Sabato e domenica scorsi sono arrivati buoni risultati sia per la squadra dilettantistica dei Panthers Lauri, sia per quella professionistica del Lauri Boxing Team.
Sabato a Scanzorosciate, nel bergamasco, Mattia Scaccia, al suo secondo incontro torso nudo, brilla facendo fare una brutta  prestazione al quotato Dario Morello che rispondeva con molte scorrettezze alle belle azioni del pugile di Lauri. L’arbitro ha lasciato correre forse un po’ troppo senza eseguire le ammonizioni di rito e con il suo verdetto ha premiato oltre misura Morello. Nella stessa manifestazione, il pugile dilettante Adam Zaydi cede al più esperto Zana della Boxe Caloi.
Domenica a Guastalla, i pugili dilettanti del Panthers Lauri hanno fatto la parte dei leoni contro i pugili della Boxe Tricolore di Reggio Emilia. Il massimo elite Gjonku Detar e lo youth Fabrizio Frateschi hanno superato agevolmente gli avversari di turno. La prova  più eclatante l’ha offerta Marco Miano (in foto in alto) che, al suo secondo incontro da pro, ha travolto letteralmente l’atleta di casa Erik Bondavalli. Dopo un inizio come al solito un po’ lento, a partire dalla terza ripresa il rullo di Ryan, soprannome di Miano, si è messo in moto colpendo Bondavalli da tutte le posizioni. Vittoria chiara e netta del pugile di Lauri, dunque, che scala vertiginosamente le classifiche.

I RISULTATI:
Scanzorosciate 
Dilettanti Senior S. Welter: Zana  (Boxe Caloi) batte Zaydi (Panthers Lauri)
Professionisti S. Welter: Morello (Team Loreni) batte Scaccia (Lauri Boxing Team)
Guastalla 
Dilettanti Youth S. Leggeri: Frateschi (Panthers lauri) batte Caiti (Boxe Tricolore)
Dilettanti Elite Massimi: Gjonku (Panthers Lauri) batte Mukaj (Boxe Tricolore)
Professionisti S. Medi: Miano (Lauri Boxing Team) batte Bondavalli (Ventura/Mariani)

[email protected]