La Prealpina, in collaborazione con la Pallacanestro Varese e la Unendo Yamamay Busto Arsizio, organizza per questa sera l’incontro “Educazione allo sport: gli atleti adolescenti nell’era dei social media”. Il workshop si focalizzerà sull’importanza dello sport nel percorso di crescita dei giovani. Si parlerà dunque di come lo sport, fatto di etica, valori e competitività, possa diventare un campo di apprendimento al servizio degli adolescenti.

workshop uyba e pallacanestro vareseL’appuntamento è fissato per stasera alle ore 19 nella Sala Tramogge presso i Molini Marzoli (via Molino 2 a Busto Arsizio) e sarà moderato da Antonio Triveri, giornalista de La Prealpina, che porterà anche l’esempio di come la stampa può influire sull’educazione dei ragazzi.
Prenderanno parte all’evento Luca Stanchieri (fondatore e direttore della Scuola italiana di Life & Corporate Coaching, massimo esperto del mondo adolescenziale, protagonista di trasmissioni televisive sul tema e autore di testi di riferimento, tra cui “I rinunciatari”), Paolo Moretti (allenatore della Pallacanestro Openjobmetis Varese), Massimo Ferraiuolo (team manager e coordinatore del settore giovanile-centro minibasket della Pallacanestro Varese), Daniele Cavaliero (capitano della Pallacanestro Varese), Marco Mencarelli (allenatore della Unendo Yamamay Busto Arsizio) e Giulia Pisani (centrale della Unendo Yamamay Busto Arsizio).

“Educazione allo sport: gli atleti adolescenti nell’era dei social media”, patrocinato dalla Città di Busto Arsizio e dall’Università degli Studi dell’Insubria, è aperto a tutti e in modo particolare a professori di scuole medie e superiori, educatori, genitori e allenatori dei settori giovanili delle società sportive del territorio.

[email protected]