L’angerese Chiara Ondoli, è finale mondiale. Ieri, sul ventoso bacino del Willelm-Alexander Baan di Rotterdam, ha centrato la finale vincendo la gara di recupero a bordo dell quattro di coppia Under 23.  Kiri Edwina English-Hawke (CUS Torino), Valentina Iseppi (SC D’Annunzio), Stefania Gobbi (SC Padova) e Chiara Ondoli (SC De Bastiani) seconde in una tiratissima prima parte di gara, dove i primi quattro equipaggi sono chiusi in appena tre secondi e mezzo, nella prima frazione passano in testa a danno delle rumene, e nel serrate conclusivo continuano a guadagnare prendendosi la finale assieme alla Romania seconda e lasciando fuori Nuova Zelanda, Ucraina e Stati Uniti.
Protagonista anche la Canottieri Gavirate: nel pomeriggio tocca ai pesi leggeri con la semifinale di Federica Cesarini nel doppio femminile in programma alle 16.40 e quella di Davide Magni nel quattro di coppia maschile alle 17.10.

[email protected]