Il Rally Internazionale dei Laghi è ormai imminente e Simone Miele e Roberto Mometti affinano le armi in vista dell’appuntamento di casa. Il pilota di Olgiate Olona ed il navigatore di Luino saranno infatti al via del 25° Rally Internazionale dei Laghi a bordo della Ford Fiesta Wrc gestita dal team Dream One Racing, la stessa che, nella versione Regional Rally Car, ha regalato loro il titolo di Challenge di Zona 1 2015.
Al via con il numero 2 sulle portiere, gli alfieri della scuderia Top Rally proveranno a griffare così un rally che ha per questo equipaggio, parecchi richiami storici: papà mauro Miele infatti, vinse per ben due volte sulle strade varesine l’allora Rally Aci Varese (1986 e 1989) mentre lo stesso Mometti, al fianco di Fabrizio Gallio, si aggiudicò l’edizione 1995 del Laghi su Lancia Delta.
Lo scorso anno un guasto meccanico già dalla prima prova mise fine ai sogni di gloria già nella giornata di sabato. Quest’anno l’obiettivo  è quello di rifarsi anche se obbiettivamente non sarà facile: la validità a Coppa Italia ha portato a Varese fior di piloti che hanno qualità e mezzi per puntare al successo; dovremo fare in modo che questo, per noi, possa essere uno stimolo ad una maggiore concentrazione per cercare di ottenere il miglior risultato possibile – spiega Miele –.
La gara avrà il via domani, sabato 12 marzo, da Caravate dove i concorrenti dovranno affrontare la spettacolare PS Colacem prima di destreggiarsi sul temuto Cuvignone Corto. Dopo il riordino notturno, la giornata di domenica attenderà gli equipaggi con due passaggi su Cuvignone Lungo, Sette Termini e Valganna-Alpe.

[email protected]
(foto Alquati)