Matteo Rivolta sarà alle Olimpiadi di Rio. Il nuotatore del Team Insubrika/Fiamme Oro Roma si è qualificato ai Giochi Olimpici grazie alla medaglia d’oro conquistata ieri agli Assoluti Primaverili in svolgimento a Riccione. Il suo 51”54 (24”15 ai 50 metri) nella finale dei 100 farfalla gli è valso il titolo italiano e il pass per Rio de Janeiro. Inoltre, il tempo fatto registrare è anche il suo primato personale (10 centesimi sotto al suo vecchio record italiano che aveva stabilito ai mondiali di Barcellona 2013) e la seconda prestazione italiana di sempre.
Sono molto contento per la vittoria e il pass per Rio ma mi aspettavo qualcosa di più perché sono molto ambiziosoracconta Matteo Rivolta -. Contavo di nuotare meno. So di avere un altro tempo nelle braccia, probabilmente in gara ancora non riesco a esprimerlo. Ho fatto il minimo indispensabile. So che i tempi verranno fuori. Da qui si può ripartire con fiducia e obiettivi precisi”.
Alle sue spalle si è classificato Piero Codia (Esercito/CC Aniene) che in batteria aveva portato il record italiano a 51”42. Per lui è arrivata la qualificazione agli Europei.

[email protected]