Ci sono le strade piemontesi nel mirino di Alessandro Marchetti: il pilota varesino è pronto per la seconda gara stagionale, il 10° Rally di Alba, in programma sabato 4 e domenica 5 giugno. Rally nel quale Marchetti sarà protagonista insieme al navigatore comasco Marco Vozzo che, per questa volta, sostituisce il friulano Giulio Turatti.
La gara disegnata sui percorsi delle Langhe è inserita sia nel calendario della nuova Coppa Italia, sia in quello del Trofeo Italia Renault Clio R3, i due obiettivi stagionali di Marchetti che ha esordito con un buon 11° posto assoluto (e secondo di classe) al Rally dei Laghi. Nel challenge della casa francese, il pilota varesino è attualmente secondo di “Zona 1” alle spalle di Daniel Minerdo, distanziato di soli 3 punti a causa del punteggio dimezzato assegnato al “Laghi”.

Come di consueto, Marchetti avrà tra le mani il volante di una Renault Clio R3C preparata dalla varesina SMD Racing, con i colori della scuderia Valmo Corse Racing Team. Un modello di vettura gommata Pirelli che è ormai fedele compagno del pilota di Varese, che ha ottenuto con questa configurazione anche la splendida affermazione di fine 2015 al Monza Master’s Show. “Sono molto contento che il Rally di Alba sia inserito nei calendari di Coppa Italia e del Trofeo Clio R3, perchè ciò mi permette di partecipare a una gara che ha molte caratteristiche interessanti – spiega Marchetti –. Da quanto ho potuto capire, ci sono diverse prove molto belle e veloci: caratteristiche che possono fare rendere il mio stile di guida. Mi auguro che il meteo non crei problemi e sono contento di avere accanto a me un navigatore come Vozzo: vista l’indisponibilità di Giulio Turatti, credo che la presenza di Marco sia la migliore possibile. Andiamo ad Alba fiduciosi, con l’obiettivo di portare a termine la prova e accumulare punti utili per le classifiche; entrare nella top ten sarà durissima vista la presenza anche di vetture Wrc, ma saremo pronti a cogliere un’eventuale occasione come è avvenuto in passato“.

Il Rally di Alba (hashtag #RA16) è giunto alla propria 10a edizione nella conformazione attuale e si articola su due giornate. Sabato 4 sarà dedicata alle verifiche tecniche e sportive, allo shakedown e alla prima prova spettacolo serale di 2,6 chilometri. Domenica 5 le restanti sei prove, due ciascuno sui tratti Roddino-Egea (14,36 Km), Igliano-958 Santero (18,67 Km) e Murazzano-Peletto
Info Stampa – Albodoro di Franzetti Damiano (12,61 Km). L’arrivo in piazza San Paolo ad Alba è previsto a partire dalle 17,45; premiazioni dalle 18 in piazza Ferrero.

[email protected]
(foto Soldano)