Tappa a Varese per la Nazionale di Ciclismo che è volata in Qatar da Malpensa. I Mondiali di Doha, in programma il 16 ottobre, si avvicinano e gli azzurri hanno svolto l’ultimo allenamento italiano proprio sulle strade del Sacro Monte. Guidato dal ct Davide Cassani, il gruppo ha fatto tappa in via Veratti per un saluto alla città. C’erano alcuni dei giovani Under 23, c’erano anche Colbrelli e Nizzolo, recenti vincitori, rispettivamente, della Tre Valli e della Coppa Bernocchi. Non c’era invece Elia Viviani, oro su pista alle Olimpiadi di Rio. A guidare gli azzurri due che le strade del Varesotto le conoscono a memoria: il cassanese Ivan Basso con la divisa della Nazionale, e il carnaghese Eugenio Alafaci che pedala con la Trek.
Non potevano mancare il sindaco di Varese, Davide Galimberti, e il presidente della Binda, Renzo Oldani.

[email protected]