Per tutto il periodo estivo la Ginnastica Dinamica Militare Italiana del presidente Matteo Sainaghi sarà presente allo stadio “Franco Ossola” di Varese ogni domenica mattina dalle 10.30 alle 12 e tutti potranno provare a cimentarsi con questa disciplina.

Ma cos’è la Ginnastica Dinamica Militare Italiana? E’ una esercitazione ginnico-motoria, una tipologia di allenamento consolidata nel tempo che nasce dalla combinazione di allenamento cardiaco e corpo libero mirato, senza caricare le capsule articolari con pesi eccessivi che a lungo tempo danneggiano in modo irreversibile il nostro corpo.
Anni fa Sainaghi stesso ha iniziato il suo percorso di atleta con l’atletica leggera, per poi passare al rugby, al free climbing, alla boxe e non solo. Da lì l’esperienza l’ha portato alla consapevolezza che per allenarsi in modo corretto ed efficace deve esserci una combinazione permanente tra attività cardiaca e muscolare attiva, tra disciplina mentale e fisica.
Due sono i principi fondamentali di questa disciplina: la totale assenza di attrezzatura tipica di base e l’obiettivo di creare un processo permanente e progressivo di carattere educativo, culturale, fisico e motorio alla propria capacità corporale di adempiere a richieste spazio temporali in stretta relazione con le dimensioni e le pertinenze a disposizione in ambiente. GDM utilizza spirito e corpo delle dinamiche di appartenenza militare (le esercitazioni proposte vengono date in forma comando atto a forzare con la dovuta aggressività le barriere resistenti psico-culturali che sono alla base dei processi di adattamento alla sedentarietà e alla disapplicazione fisico sportiva), ma non c’è competizione.

Ovviamente, i corsi domenicali proposti allo stadio sono ad un livello base a cui tutti possono partecipare; soltanto successivamente il livello nelle lezioni aumenterà. P

er partecipare serve presentarsi alle 10.30 presso il “Franco Ossola” in tuta; è consigliato portare acqua e una salvietta tergi sudore e confermare la propria

 partecipazione al 3382246239.