Sarà una settimana prenatalizia di fuoco per la BPM Sport Management che, dopo aver superato i quarti di finale di Euro Cup, si rituffa in campionato con due importanti impegni in soli quattro giorni. Si comincia domani, in casa, contro la Bogliasco Bene (fischio d’inizio ore 18 – arbitri Gomez e Frauenfelder), mentre sabato, il sette di Baldineti è atteso in Liguria per il big match contro la Pro Recco (ore 20:30).
Non sottovaluta di certo l’impegno casalingo coach Baldineti, che sabato scorso ha applaudito i suoi per la vittoria in Euro Cup: “L’esito della partita di domani, come già detto in altre occasioni, dipende da noi. Nelle ultime settimane, compresa la gara di sabato scorso contro il Vasutas, abbiamo sempre interpretato bene soprattutto la prima parte mettendo il match sui binari giusti. Credo che sia questa la chiave per centrare il risultato. Quanto al Bogliasco, i cinque punti in classifica possono ingannare perché li ho visti giocare e non meritano quella posizione”.
Alessandro Casieri, dopo il debutto in Campionato ed Euro Cup, sarà a disposizione di coach Baldineti anche domani: “L’esordio mi ha dato forti emozioni già durante il riscaldamento, anche perché l’atmosfera alle Piscine Manara è sempre molto calda – ha commentato il giovane classe 1999 – In quel momento ho ripensato al percorso che ho fatto durante questi anni e ai vari sacrifici sostenuti per arrivare ad alti livelli”. Positivo l’impatto con l’ambiente e con la città: “A Busto Arsizio mi trovo benissimo – continua – la mattina oltre agli allenamenti vado anche a scuola e, nonostante siano due impegni intensi riesco a conciliarli. Quanto all’ambiente – conclude – mi sono sentito subito a mio agio anche grazie ai compagni di squadra che mi hanno fatto sentire parte integrante del team sin dal primo giorno”.
Si terrà domani, infine, a Dubvrovnik, il sorteggio delle semifinali di Euro Cup. La BPM Sport Management pescherà una tra Digi Oradea, Jadran Carine Herceg Novi e Ferencvaros.

[email protected]