Pino Tesone, tesserato per la Versus di Busto Arsizio, ha ottenuto una netta vittoria a Castelletto Ticino all’interno di una tappa del circuito “Born to Fight”, uno degli eventi più prestigiosi in Italia nel mondo degli sport da ring. Tesone si è cimentato nella Kickboxing dilettanti, categoria meno 61 chilogrammi, sulla distanza delle tre riprese da due minuti. L’atleta della Versus ha imposto sin dall’inizio il suo ritmo all’avversario in forza al noto team romano del maestro La Salandra e così il fighter capitolino non è mai risuscito a prendere l’inerzia del match, sempre rimasta saldamente nelle mani di Tesone.
“Era comunque un atleta molto coraggioso al quale rendiamo onore” commenta il presidente Guido Colombo. “Siamo però molto orgogliosi del nostro successo anche perché siamo arrivati al match con una preparazione molto corta alle spalle. Tesone infatti solo due mesi fa ha riportato una frattura orbitale in allenamento che gli ha imposto uno stop dell’attività”.
SteMaestro versusPer lui si aprono ora le porte per nuovi e prestigiosi impegni che lo potrebbero portare fino alle finali dei campionati italiani. Si confermano intanto anche le qualità della scuola Versus.
Il team gialloblù ha anche festeggiato un altro traguardo. L’istruttore senior Stefano Donato (in foto a destra) è infatti stato elevato dal Direttore Tecnico Guido Colombo al grado di Maestro.Ne siamo particolarmente orgogliosi – spiega Colombo – perché il suo apporto è stato fondamentale nella costruzione dei nostri successi in questi anni. Per lui è inoltre il giusto coronamento di quasi vent’anni di arti marziali”.

 

 

[email protected]