Domani, sabato 16 e domenica 17, MalpensaFiere (via XI Settembre 16, Busto Arsizio) ospita ItalianShowdown, il più grande evento mai organizzato dalla community italiana di CrossFit. Si tratta di un fine settimana di gare in cui un migliaio di partecipanti provenienti da 22 nazioni si affronteranno in sfide multiple per dimostrare le proprie abilità fitness.

Solitamente nelle competizioni di fitness solo un centinaio di atleti sono ammessi all’evento dal vivo: questi vengono scelti attraverso prove eseguite da ciascun candidato all’interno della propria palestra, filmate e poi inviate all’organizzazione per la verifica del punteggio. Questo meccanismo di qualifica online causa spesso contestazioni sulla validità dei risultati e sul fatto che gli atleti possono decidere di competere in categorie più facili rispetto al proprio livello di prestazioni, falsando di fatto lo spirito sportivo della competizione.
Per superare questi limiti l’Italian Showdown® cambia le regole del gioco: tutti possono accedere alla competizione senza alcuna qualifica online e i primi 1.000 iscritti hanno accesso diretto al primo giorno dell’evento dal vivo. Mai più strategie sulla scelta della categoria: tutti i concorrenti partecipano ad armi pari in una sola categoria Open e la classifica delle selezioni del venerdì determina chi compete in Prima e chi in Seconda Categoria. Tutti i concorrenti devono dare il massimo per accedere alle semi-finali del sabato riservate ai migliori 200 classificati, che devono superare sfide di forza, resistenza e abilità per guadagnare l’accesso alla finale. Domenica vengono assegnati i titoli e i premi ai migliori tre classificati di ogni categoria, nella più grande festa di sport dell’anno per tutta la comunità CrossFit® italiana.

[email protected]