Insubria Calcio e Solbiatese Arno Calcio, due club storici della nostra provincia, hanno raggiunto un accordo sinergico per condividere strutture, logistica e conoscenze tecniche allo scopo di formare ed educare i giovani calciatori negli impianti di Solbiate Arno, Carnago e Gazzada-Schianno.
La condivisione ha come obiettivo finale la creazione di un “polo tecnico” di eccellenza non solo per lo sviluppo del gioco del calcio, ma soprattutto per la crescita dei ragazzi con sani valori etici e sportivi.
Luciano Pozzolini, presidente dell’Insubria, è soddisfatto della collaborazione che ha preso il via: “Già in passato abbiamo avuto esperienze di collaborazione con altre società, ma in questo caso è diverso. Anche se continueranno ad essere due società distinte, con matricole diverse e  organigrammi differenti, Insubria e Solbiatese correranno su binari paralleli: un progetto condiviso che va oltre l’aspetto tecnico/calcistico ed è una nuova, grande sfida”.
Gli fa eco Fabio Antonini, presidente della Solbiatese A.C.: “Abbiamo definito un accordo che soddisfa entrambe le parti e che mantiene intatte le due anime delle società ed il loro collegamento al territorio. Obiettivo comune e particolarmente nobile: fare calcio con la C maiuscola, per consentire a tutti i ragazzi di potersi esprimere in ambienti idonei ed importanti, con lo scopo di diventare un punto di riferimento importante in provincia per tutti coloro che amano questo sport”. 

 

Per informazioni: 
A.S.D. Insubria calcio: via Manzoni 5, 21045 Gazzada Schianno – 0332.454124 – 338.8571873
Solbiatese Arno calcio S.R.L.: via per Oggiona 1, 21048 Solbiate Arno – 0331.991444 – 333.3623172

[email protected]