Pedalata di San Valentino 2016 locandinaPer gli innamorati della bicicletta il giorno di San Valentino sarà domenica 21 febbraio. Domenica a Gavirate andrà in scena a cura del Gruppo Sportivo  Berti la 40^ edizione della Pedalata di San Valentino, valida come 10° Trofeo Vittore Anessi alla memoria. “Contiamo in una buona partecipazione – affermano i bertini – per questa manifestazione a scopo benefico che unisce le diverse componenti del ciclismo che sarà organizzata in collaborazione con le società ciclistiche Orinese e Binda”.
Tutto è pronto per l’edizione del quarantesimo dell’appuntamento che apre il calendario ciclistico del varesotto. Domenica 21 febbraio il ritrovo di partecipanti e le iscrizioni sono previste presso la Pasticceria Milano in viale Verbano 101 a Gavirate. La partenza per percorrere i primi 43 chilometri ad andatura turistica è prevista per le ore 9.15, a seguire il finale agonistico attraverso i 5 chilometri che separano Gavirate da Orino. La giornata ciclistica è aperta alle bici d’epoca, con una premiazione a loro dedicata: per tutti il dolce gaviratese i “Brutti e Buoni” e la possibilità di aiutare Sestero onlus.

Eugenio Alafaci, portacolori del team Trek Segafredo, sarà il testimonial della Pedalata. Il giovane corridore di Carnago si dimostra, così come ha già fatto in passato, molto legato al suo territorio: “Questi eventi non possono che fare bene al ciclismo – afferma Eugenio -; danno la possibilità di stare assieme ai diversi interpreti del mondo delle due ruote e il fine benefico che si propongono di dare va a favore di associazioni che operano sul territorio” .
Alafaci ritornerà alle gare a fine febbraio in terra francese e domenica 21 darà il via all’atteso evento che aprirà la stagione del ciclismo pedalato in provincia di Varese.

Programma
Ritrovo e iscrizioni dalle ore 8.00 presso Pasticceria Milano in viale Verbano 101 a Gavirate
Partenza raduno cicloturistico e bici d’epoca alle ore 9.15
Percorso di chilometri 43 attorno al lago di Varese
Arrivo raduno cicloturistico alle ore 11.00
Partenza tratto agonistico ore 11.10. Percorso da Gavirate a Orino (chilometri 5,500)

A seguire ristoro per tutti i partecipanti. Premiazione per i gruppi più numerosi – Riconoscimento per tutti i partecipanti – Premi per il finale agonistico ai migliori cinque classificati delle quattro categorie previste e alla prima donna. Info: [email protected]

Sergio Gianoli