Storica impresa della squadra di sciabola maschile del Club Scherma Varese: la rappresentativa formata da Marco Valcarenghi, Sebastiano Nardin, Nicola Guarnaccia e Mattia Minarini ha conquistato per la prima volta nella storia della scherma di Varese l’accesso alla serie A1 dove militano le squadre dei gruppi sportivi delle forze armate composte dagli atleti più forti d’Italia che partecipano a Campionati del Mondo ed Olimpiadi.
club scherma varese in a1 2La soddisfazione è enorme – ci spiega il M° Antonio Paganopoiché questo risultato non è mai stato raggiunto in precedenza e soprattutto perché la squadra è formata da soli ragazzi di Varese che sono cresciuti all’interno del Club Scherma Varese senza ricorrere al tesseramento di stranieri o di campioni italiani provenienti da altre società  per fortificare il gruppo”. Da ricordare che, sempre sotto la guida del M° Pagano e del M° Sartorelli, cinque anni fa era stata la squadra di sciabola femminile a raggiungere per l’unica volta la serie A1: ma, al tempo, tutti questi atleti indossavano una divisa sociale appartenente all’altra società di Varese, ossia la Società Varesina Ginnastica e Scherma, dalla quale il Club Scherma Varese si è staccato.

La squadra di sciabola maschile è arrivata all’atto finale di A2 dopo aver vinto il campionato nazionale di serie B2 e quello di B1 nello scorso mese di aprile ad Ancora. Nel corso del campionato di A2, il Club Scherma Varese è stato battuto dalla rappresentativa di Bologna, poi classificatasi al primo posto, che ha avuto tra le sue fila Matteo Neri, il campione del mondo nonché vincitore quest’anno anche del Campionato Europeo e dei Giochi del Mediterraneo. L’assalto che ha portato gli sciabolatori varesini al terzo posto è stato vinto contro la rappresentativa del CS Torino che ha potuto godere delle prestazioni dello sciabolatore Eugenio Castello, reduce dai Campionati del Mondo Giovani.

Dopo questo ottimo risultato presso la Fondazione Rainoldi, sede sociale del Club Scherma Varese, si continua a lavorare. I Maestri Simeone Sartorelli e Antonio Pagano, infatti, stanno ultimando la preparazione di Nardin, Guarnaccia e Minarini in vista dei Campionati Nazionali Cadetti e Giovani che si svolgeranno ad Acireale durante il prossimo fine settimana.

[email protected]