Dopo tre giorni di riposo assoluto il Club Italia femminile CRAI è pronto a tornare in palestra: smaltite le fatiche della bella e fruttuosa trasferta a Cagliari, conclusa con la prima vittoria stagionale, il team della Federazione Italiana Pallavolo si rimette al lavoro oggi al Centro Pavesi FIPAV di Milano in vista del prossimo impegno di campionato.
Sabato 17 dicembre, infatti, le azzurre scenderanno in campo a Busto Arsizio nel corso del terzo “PalaYamamay Volley Day”: alle 17.30 la sfida con la Igor Gorgonzola Novara, a seguire il match tra Unet Yamamay Busto Arsizio e Saugella Team Monza.

Nel programma della settimana ci sono ben due gare amichevoli: mercoledì 14 alle 18.30 contro la Tecnoteam Albese di serie B1, al palazzetto del Centro Pavesi, e giovedì 15 alle 17 con la SAB Grima Legnano di serie A2 al PalaBorsani di Castellanza.

Questa sera, lunedì 12 dicembre, le azzurre saranno invece ospiti della cena di Natale organizzata dal Comitato Regionale della Lombardia della FIPAV.

Questo il calendario completo dei prossimi giorni:
– Lunedì 12/12: Pesi ore 15.30-17; palla 17-19.30 (palestra Galimberti).
– Martedì 13/12: Video e palla 17-20.30.
– Mercoledì 14/12: Palla 10.30-12 e 16.30-18.30; amichevole con Tecnoteam Albese ore 18.30.
– Giovedì 15/12: Pesi ore 11-12.30 (primo gruppo) e 12.40-14 (secondo gruppo); amichevole con SAB Grima Legnano ore 17 (a Castellanza).
– Venerdì 16/12: Video e palla 17-20.30.
– Sabato 17/12: Palla 10.30-12; Club Italia CRAI-Igor Gorgonzola Novara ore 17.30 (a Busto Arsizio).
– Domenica 18/12: Libero.

 

STATISTICHE – Ancora un record per il Club Italia CRAI: i 10 ace messi a segno dalla squadra azzurra contro Montichiari costituiscono un primato per la stagione in corso. Le ragazze di Lucchi hanno messo a segno anche il maggior numero di attacchi vincenti (57) e ricezioni perfette (44,7%) della giornata. A livello individuale la mattatrice è ancora Paola Egonu, numero uno del nono turno di Samsung Gear Volley Cup con 26 punti, 20 attacchi vincenti (36,4%) e 4 ace, così come Elena Perinelli. Egonu torna così, almeno provvisoriamente, in vetta alla classifica delle realizzatrici con 213 punti. Per Perinelli c’è anche da registrare il record di giornata di ricezioni perfette (14), in coabitazione con altre due giocatrici.

 

MEDIA – La partita tra Club Italia CRAI e Metalleghe Montichiari sarà trasmessa in differita questa sera, lunedì 12 dicembre, alle 23 su La6 Tv, canale 86 del digitale terrestre in Lombardia. Gli highlights della gara, realizzati da LVF TV, sono disponibili online all’indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=UwwLUgysHKM.

Giornata importante anche per Paola Egonu: sul “Corriere della Sera” oggi in edicola è stata pubblicata la bella intervista realizzata da Gaia Piccardi che ripercorre, con parole e immagini, una giornata-tipo della schiacciatrice azzurra. Lo stesso servizio, corredato da un’ampia galleria fotografica, è visibile anche online su http://tinyurl.com/egonucorriere.

 

BIGLIETTI – Sono aperte le prevendite per il terzo “PalaYamamay Volley Day”, in programma sabato 17 dicembre a Busto Arsizio. Alle 17.30 si sfideranno Club Italia CRAI e Igor Gorgonzola Novara, mentre alle 20.30 scenderanno in campo Unet Yamamay Busto Arsizio e Saugella Team Monza. I biglietti, validi per entrambe le partite, sono acquistabili su http://volleybusto.bookingshow.com/ e nei punti vendita del circuito BookingShow.

Questi i prezzi:
Secondo anello non numerato: 9 euro (gratuito da 0 a 6 anni).
Primo anello non numerato: 16 euro (ridotto a 12 euro per ragazzi da 6 a 14 anni e over 65; gratuito da 0 a 6 anni).
Primo anello numerato: 21 euro (ridotto a 15 euro per bambini da 2 a 10 anni e over 65).
Parterre: 28 euro (ridotto a 23 euro per bambini da 2 a 10 anni e over 65).
L’evento è compreso nell’abbonamento stagionale alla Unet Yamamay Busto Arsizio.

 

ACCREDITI – Ricordiamo che gli accrediti stampa giornalieri, validi per entrambe le partite, devono essere richiesti via mail a [email protected] o [email protected] entro le 18 di giovedì 15 dicembre.

Ufficio Stampa Club Italia femminile
(foto di Federica Calì)