Il Gruppo Aziendale Maratoneti della WhirlpoolPOLHA-VARESE sono pronti per “Il giro del Lago di Varese” e per la “3 Ruote attorno al Lago” in programma domenica 25 settembre a partire dalle ore 9.

“Il giro del Lago di Varese” è una gara podistica competitiva FIDAL ma è aperta anche a tutti coloro che vogliono cimentarsi in una staffetta non competitiva a due concorrenti (10km+15km). Al momento si sono già iscritti oltre 550 runners e il numero è destinato a crescere grazie alla notizia dell’ultima ora: la gara sarà infatti valida come Campionato Provinciale individuale sulla distanza della mezza maratona. Le iscrizioni sono ancora aperte presso i punti convenzionati fino a domani, mercoledì 21 settembre, mentre online, sul sito www.otc-srl.it, resteranno aperte fino a venerdì 23 settembre.
Inoltre, per bambini e famiglie ci sarà la Family Run, un percorso di circa 3km per dare a tutti la possibilità di partecipare a questa giornata di festa. Iscrizioni la mattina stessa della gara.
Non manca la solidarietà, con le staffette che correranno per raccogliere fondi per i progetti della onlus Varesina AFRICA&SPORT, co-organizzatrice dell’evento; con i colori del team Run2gether saranno al via due atleti professionisti keniani, Pauline Eapan (recente vincitrice due settimane fa, della Mezza Maratona di Bologna e domenica scorsa della Mezza Maratona di Udine) e Wilson Meli.
In chiave varesina, oltre ai tanti runners, si segnala la presenza di Filippo Menotti, un “ultra-runner” da poco rientrato dalla “Sardegna No Limits”, 600km in solitaria per le strade ed i sentieri dell’isola sarda. Non mancherà un ricordo del Dott. Arcelli, scomparso lo scorso anno, legato al mondo dello sport e del podismo in maniera particolare. Alla sua figura è dedicato il 1° Memorial Enrico Arcelli che andrà all’atleta vincitore del Campionato Provinciale di Mezza Maratona 2016.

percorso giro del lago di varese 2016La “3 ruote attorno al Lago”, corsa riservata alle handbike, è arrivata alla sua 11^ edizione e da anni porta nella nostra provincia atleti da tutta Italia e dal mondo. Il circuito si snoda sullo stesso percorso della corsa podistica FIDAL “Il Giro del Lago di Varese” con partenza e arrivo alla Schiranna. Quest’anno si è toccato il record di presenze con 113 handbikers iscritti da tutta Italia, dalla vicina Svizzera e, per la prima volta, dall’Ungheria.
Gli atleti disabili che si schiereranno alla partenza domenica mattina ci sono alcune punte di diamante quali Paolo Cecchetto (Team Equa) cat. MH3, oro nella gara in linea alle Paralimpiadi di Rio, vincitore di varie edizioni della corsa varesina e detentore del Record del percorso con il tempo di 38’44”00 realizzato nel 2012. Attesi anche vari vincitori del Giro d’Italia di Handbike 2016 e alcuni atleti del Team “POLHANDBIKE”, il “Settore Handbike” della POLHA, con Roberto Altea, Lorenzo D’Andrea, Giuseppe Fantinato, Paolo Lucarelli, Marco Milanesi, Marco Re Calegari e Igor Stella.
Testimonial d’eccezione sarà Federico Morlacchi, 22 anni, il talentuoso nuotatore della POLHA che alle Paralimpiadi di Rio ha conquistato quattro medaglie risultando l’atleta più medagliato delle Paralimpiadi ma anche delle Olimpiadi. Sarà lui a dare il via alla corsa.

[email protected]