Si arricchisce il numero di atleti della nostra provincia che rappresenteranno l’Italia alle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro. Dopo il ginnasta Ludovico Edalli, la bustocca Sara Bertolasi nel canottaggio, i nuotatori Matteo Rivolta e Arianna Castiglioni (per non dimenticare Federico Morlacchi, Alessia Berra e Alessandra Talamona della Polha Varese), ieri si è aggiunta alla lista di chi volerà in Brasile anche Giorgia Bordignon.

La 29enne di Arsago Seprio tesserata per le Fiamme Azzurre gareggerà nella categoria 63 kg del sollevamento pesi. Medaglia di bronzo agli ultimi Europei svoltisi in aprile in Norvegia (219 i kg da lei sollevati), Bordignon è alla sua prima esperienza olimpica. Insieme a lei, è stato scelto dalla Direzione Tecnica Nazionale della FIPE anche il siciliano classe ’95 Mirco Scarantino, pesista delle Fiamme Oro e alla sua seconda Olimpiade, che si metterà alla prova nella categoria 56 kg.
Ad accompagnarli ci saranno i due tecnici federali Giovanni Scarantino e Alessandro Ficco, il Presidente Antonio Urso e il Segretario Generale Francesco Bonincontro. Completeranno la delegazione federale in sede olimpica i due tecnici Angelo Mannironi e Edwards Andruškevi?s.

[email protected]
(foto http://www.federpesistica.it/)