Il Legnano vede la Serie D. Nell’andata della finalissima playoff i lilla hanno superato i diretti rivali, gli altoatesini del St Georgen che oggi sono stati ospiti del Legnano al “Garavaglia” di Inveruno (“Mari” indisponibile dopo il palio cittadino) di fronte a quasi mille spettatori.
Partenza a razzo quella della squadra di Monza, squalificato e sostituito in panchina da Sestagalli, che sblocca la gara al 19′: tiro al volo di Pinelli, imparabile per il portiere, su assist di Magnoni. Gli ospiti non sono mai concretamente pericolosi e poco prima dell’intervallo i lilla ipotecano la gara: al 42′ arriva il 2-0 firmato Pelucchi che segna a tu per tu col portiere.
Nella ripresa i padroni di casa sono bravi ad amministrare il match e la reazione ospite è tiepida. Al 21′ però arriva la doccia fredda con il bolide da fuori area di Ritsch che sorprende Houheou.
Decisiva sarà la gara di ritorno di domenica prossima in casa degli avversari (ore 16 a Brunico): al Legnano basterebbe anche un pareggio per approdare nella massima serie dei dilettanti.

IL TABELLINO
Legnano-St Georgen 2-1 (2-0)
Legnano
: Houehou; Ortolani, Sorrentino, Salvigni, Paroni; Pelucchi, Rovrena, Provasio; Valtulina (35′ st Laraia), Pinelli (32′ st Ceci), Magnoni. A disposizione: Zaffardi, Castroflorio, Pizzi, Marcolini, Ceci, Laraia. Allenatore: Sestagalli (Monza squalificato).
St Georgen: Pietersteiner; Gatterer, Mirri, Harasser, Messner; Ritsch, Schwinshackl, Nagler; Piffrader, Albanese, Putzer. A disposizione: Negri, Hellweger, Gruber, Mairegger, Baldo, Orfanello, Felder.  Allenatore: Morini.
Arbitro: Tchaco di Aprilia (Zampese di Bassano del Grappa e D’Elia di Ozieri).
Marcatori: pt: 19′ Pinelli (L), 42′ Pelucchi (L); st: 21′ Ritsch (S.G.).

[email protected]