Gli Esordienti 2003 del Varese sembrano davvero averci preso gusto e bissano il successo della scorsa settimana salendo sul gradino più alto del podio anche nel Torneo Futura di Faloppio. A cedere il passo alle giovani reclute biancorosse sono state l’Induno, la Faloppiese, il Villaguardia e la quotatissima Insubria. Proprio contro la vincitrice del campionato regolare, i ragazzi di mister Broggini guidati nell’occasione da Angelo Bruno hanno disputato un partita gagliarda, riuscendo prima a portarsi in vantaggio al culmine di un’azione tenace e poi a difendere l’1-0 serrando i ranghi nel momento di maggiore pressione della compagine avversaria. Risultato che al triplice fischio finale regala alla squadra varesina un nuovo trofeo con cui arricchire la bacheca.

Una grande soddisfazione per questa squadra dell’annata 2003, costruita dopo il fallimento della società e che ha contribuito a far rinascere il settore giovanile a Varese. Proprio in queste ore i tifosi biancorossi trattengono il fiato nella speranza di vedere l’anno prossimo la prima squadra calcare i campi professionistici della Lega Pro con ovvie ripercussioni sul settore giovanile. Se ciò dovesse avvenire, l’auspicio da parte di questi ragazzi è che la società, molto attenta al radicamento sul territorio, saprà valorizzare il risultato ottenuto dal gruppo.
Giova ricordare ancora una volta i nomi di tutti coloro che fanno parte della squadra e della società. Al torneo di Faloppio alla squadra si è aggiunto Francesco Trotta (annata 2004).

Rosa del Varese (Categoria Esordienti 2003)
Basile Giacomo, Boccia Stefano, Cattel Giorgio, Colicchio Stefano, De Gaetano Cristian, Frosi Davide, Gjini Alessandro, Ligato Andrea, Markaj Gabriele, Messuti Andrea, Mezi Yassin, Minelli Alessandro, Perego Niccolò, Quartesan Alessio, Semeraro Simone, Terzaghi Enrico, Thorn Samuel

 Alessandro Talamona