Finisce qui l’avventura in Coppa Italia della Caronnese, sconfitta in casa di misura dalla Folgore Caratese che si guadagna il passaggio agli ottavi di finale. La rete decisiva è stata siglata da Antonucci, in una prima frazione dominata dagli Azzurri. Nella ripresa i padroni di casa hanno provato a pareggiare, ma la difesa caratese è riuscita a tenere la porta inviolata. Al prossimo turno, l’avversario della formazione del presidente Criscitiello sarà il Chieri vittoriosa ai rigori sull’OltrepoVoghera dopo il 2-2.
Esce di scena anche la Bustese, sconfitta 1-0 sul campo del Darfo Boario.

caratese-caronneseLa Folgore Caratese parte meglio e Del Frate è costretto a volare dopo 12’ sulla conclusione di Moreo dalla distanza. Due minuti dopo è Vaccaro a sfiorare per due volte il gol: prima imbeccato da un tacco di Moreo, trova sulla sua strada il portiere biancorosso e sul seguente corner, la conclusione del trequartista Azzurro è fermata dal palo. In campo c’è una squadra sola, quella Azzurra. Al 16’ Vaccaro, tanto per cambiare, impegna ancora Del Frate ma stavolta il numero uno di casa, non ha particolari problemi a mantenere inalterato il risultato. Al 19’ ancora il numero 8 caratese, fa tremare i tifosi di casa colpendo il secondo legno del match. Stavolta è la traversa a fermare il centrocampista napoletano. Damiano manda alto di testa da pochi passi, ma è solo il preludio alla rete Azzurra: l’azione si sviluppa sulla destra, colpo di tacco di Vaccaro per l’accorrente Antonucci che non sbaglia. Seconda rete in due partite per il giovane del vivaio caratese. Le chance arrivano copiose per gli ospiti, vicinissimi al raddoppio con il tentativo ravvicinato di Di Renzo al 31’, su cui è bravissimo Del Frate. Ancora l’attaccante ex Chieri e Damiano sfiorano lo 0-2 nei successivi 4’: Azzurri assoluti padroni del campo.

Nella ripresa i padroni di casa crescono e sfiorano il pari al 12’ con Bianconi che colpisce il palo alla sinistra di Cavana, dopo una bella palla servitagli da Martino. Poco dopo ci prova anche Moreo, ma il suo tentativo non va a buon fine. Gaburro prova a cambiare l’inerzia del match inserendo Corno e Caputo per Cominetti e Grassi, mentre Beoni si cautela sostituendo Vaccaro con Puccio. A 3’ dal termine Puccio viene espulso per un fallo a centrocampo su Tamas, ma lo score non cambia. Folgore Caratese batte Caronnese 1-0.

FOTOGALLERY

IL TABELLINO
CARONNESE-FOLGORE CARATESE 0-1
Caronnese (4-3-3): Del Frate; Galletti, Patrini, Giudici, Grassi (26’ s.t. Caputo); Tanas, Galli, Scaramuzza; Bianconi, Martino (40’ s.t. Mair), Cominetti (17’ s.t. Corno). A disposizione: Fabbricatore, Moleri, Marcolini, Odone, Calì, Salomoni. All. Gaburro.
Folgore Caratese (4-2-3-1): Cavana; Francescutti, Todisco, Perego, Derosa; Moreo, Innocenti; Di Renzo, Vaccaro (26’ s.t. Puccio), Antonucci; Monni (6’ p.t. Damiano; 32’ s.t. Pontiggia). A disposizione: Olczak, Colonna, Neto, Concina, Cigliano, Pontiggia, Guercilena. All. Beoni.
Arbitro: Alberto Catastin di Pisa.
Marcatori: 24’ p.t. Antonucci (F).

[email protected]

 

 

 

 

 

 

 

AMMONITI: Patrini (C), Vaccaro, Innocenti, Moreo, Di Renzo (F)

 

 

 

ESPULSI: 45’+3’ s.t. Puccio (F) per un brutto intervento su Tamas