La Caronnese esce di scena al primo turno di Tim CupMatera dove perde per 2-1. Ma per i rossoblu di mister Gaburro è una vera beffa: in vantaggio all’11 del secondo tempo con Mair, bravo a trafiggere Bifulco con un preciso diagonale, la Caronnese rimane in 10 uomini al 37′ della ripresa per l’espulsione di Tanas e, sfiancata dalla stanchezza e dall’uomo in meno, subisce il pareggio al 43′ e la rete della sconfitta al 46′.

Ad approcciare meglio la sfida sono i padroni di casa allenati da Auteri che nella prima mezz’ora confezionano due nitide palle gol ma non le sfruttano: la prima con Carretta che prova l’incornata vincente su bel cross dalla sinistra di Strambelli, la seconda con Armellino che entra in area e lascia partire un tiro deviato in angolo da Gherardi. Sul finire del primo tempo, gestito dal Matera e che ha visto la Caronnese provare ad impensierire i locali soprattutto in contropiede, è Strambelli sugli sviluppi di un angolo a dare l’illusione del gol da pochi passi; la sfera, però, termina la sua corsa fuori.
Nella ripresa, la Caronnese torna in campo con buon piglio e all’11 si porta in vantaggio con il solito Mair che, su una ripartenza, sfrutta al massimo un buco difensivo del Matera e sigla l’1-0 con un bel diagonale. Al 22′, i ragazzi allenati da mister Gaburro hanno un’ottima chance per il 2-0: su una punizione battuta da Giudici, Patrini si inserisce e colpisce a botta sicura; a negargli la gioia della rete è un miracolo del numero 1 Bifulco. Il Matera nei minuti finali si riversa completamente in attacco alla ricerca del pareggio; la Caronnese invece soffre e rimane in 10 uomini dal 37′ del secondo tempo per l’espulsione di Tanas. Al 43′ i rossoblu subiscono l’1-1 da parte del neoentrato Papini che, di testa e in mischia, trova il gol. La beffa per la Caronnese arriva nel primo minuto di recupero con la marcatura decisiva per il 2-1 e la qualificazione del Matera al secondo turno (se la vedrà contro il Latina): i biancoazzurri confezionano un contropiede perfetto orchestrato da Infantino e Strambelli e a insaccare nell’angolino ci pensa Casoli.

IL TABELLINO
Matera – Caronnese 2-1 (0-0)
Matera: Bifulco, Ingrosso, De Franco (24′ st Meola), Piccinni, Di Lorenzo, De Rose (18′ st Papini), Armellino, Casoli, Infantino, Strambelli, Carretta. A disposizione: Alastra, Scognamiglio, Albadora, Taccogna, Dellino. Allenatore: Auteri.
Caronnese: Gherardi, Giudici A., Grassi (30′ st Arcuri), Sgarbi, Radelli, Galli, Tanas, Odone (5′ st Patrini), Corno, Giudici L, Mair. A disposizione: Del Frate, Galletti, Massironi, Rudi, Caverzasi, Baldo, Cominetti. Allenatore: Gaburro.
Arbitro: Vicenzo Valiante di Nocera Inferiore (Abagnara-Della Vecchia)
Marcatori: st: 11′ Mair (C), 43′ Papini (M), 46′ Casoli (M)
NOTE – Ammoniti: Tanas (C), Sgarbi (C). Espulso: al 37′ st Tanas (C) per gioco pericoloso

[email protected]