Problemi praticamente risolti allo stadio “Franco Ossola” di Varese dove domani stasera riprenderà regolarmente la Carlsberg Cup, torneo arrivato nel momento clou che si chiuderà con la finalissima di sabato 9 luglio. Ieri e stasera le squadre non sono scese in campo per via del sequestro dei gazebo posti nell’area feste che, dal controllo degli ispettori dell’Ats, hanno presentato qualche irregolarità non rispettando alcune norme dal punto di vista igienico sanitario. Tutto risolto comunque e da domani sera si tornerà in campo.

e.c.