Canottieri Luino fa le prove per il Festival dei Giovani. In vista dell’atteso appuntamento di Sabaudia di luglio, Allievi e Cadetti del presidente Luigi Manzo e del direttore tecnico Lorenzo Lissoni si sono confrontati con oltre 700 pari età in arrivo da tutta la Lombardia.
Nelle acque del lago di Comabbio (Corgeno di Vergiate), Emanuele Caria centra il bronzo nel 7,20 Allievi ed analogo risultato premia anche Sharon Frascaroli, in gara nel doppio Allieve C assieme a Martina Barili (Monate). In quinta posizione si classificano il doppio Cadette di Gaia Nicita e Matilde Giffoni, quest’ultima tesserata Monate, e il 7,20 Allieve B di Elisa Caria.7,20 allievi c Emanuele Caria
Sesto posto per Cristiano Martinez (7,20 Allievi B) e il doppio Allievi B composto da Biagio Angeretti e Matteo Monico. Con loro anche il doppio Master di Alessandro Del Ferraro e Luca Manzo. Sempre a livello di veterani, settimo il quattro di coppia formato da Cristian Guffanti, Luca Manzo, Andrea Taddia (Can. Milano) e Oscar Colombo (Varese). Da sottolineare, inoltre, l‘ottima prova di Manuel Cambianica in occasione dell’esibizione dedicata agli allievi A.
La squadra cresce e affronta ogni prova con entusiasmo e gioia: è quel che adesso maggiormente ci interessa sia in vista della bella esperienza che vivranno al Festival dei Giovani sia considerata anche l’età di questi ragazzi e queste ragazze” è il commento di Lorenzo Lissoni.

[email protected]