Sono stati due mesi tormenti quelli vissuti da Giuliano Melosi, l’ex tecnico del Varese Calcio. Dopo la cavalcata trionfale della scorsa stagione la sua riconferma sembrava scontata, la società invece lo aveva accantonato. Poi il colpo di scena, con l’arrivo di Basile in società, e la sua riconferma. Ma il 30 di giugno l’ennesimo atto con il suo allontanamento e la squadra affidata a Ernestino Ramella.
E’ di ieri, invece, la notizia che Melosi ha trovato una panchina: quella della Grumellese, formazione che parteciperà al campionato di Serie D. “Sono contento di questa nuova avventura – dice il mister – e ringrazio la società per l’opportunità che mi ha dato. Non era facile trovare ancora una formazione da allenare a questo punto della stagione. Le cose sono andate così, inutile tornarci sopra“.

[email protected]