Manca poco alla finestra invernale del calciomercato che resterà aperta dal 1 al 16 dicembre. Quasi giunte al giro di boa, le squadre potranno approfittarne per aggiustare il tiro e sono già in atto diversi movimenti. In Promozione è ad esempio attivo il Tradate che vuole scacciare i fantasmi: la squadra retrocessa è attualmente ultima insieme al Brebbia ed è corsa ai riparti riportandosi a casa il bomber della promozione al campionato di Eccellenza, ovvero Fabrizio Felice. L’attaccante, che ha salutato proprio il Brebbia, si allena col gruppo già da alcuni giorni. Si accaserà anche Cozzi dalla Sestese e al Tradate potrebbe tornare anche il centrocampista Puricelli.

Nel campionato di Eccellenza sarà il Saronno a cambiare qualcosa. Nel girone d’andata la squadra non ha per niente soddisfatto gli obiettivi; il club biancoblù, partito per vincere, si ritrova a metà classifica a 16 punti dal primo posto. Dal Legnano è arrivato l’ex giovanili del Varese, Matteo Ceci, attaccante. Dall’Union Villa Cassano potrebbe invece approdare il difensore Gianluca Martignoni che attualmente si sta allenando a Gavirate. Mister  Antonelli rimarrà al suo posto, chi invece potrebbe partire è la punta Pizzini corteggiata da parecchi. Tra le squadre a caccia di un attaccante c’è proprio la sua ex squadra, il Verbano che attualmente guarda tutti dall’alto.
Nel frattempo il Brera si è aggiudicato l’esterno mancino ’92 Andrea Carta, ex Serie D.

[email protected]