Il tempo ancora non li ha scalfiti e il loro basket continua a contagiare i palazzetti di tutto il mondo con la sua forza dirompente e quel buon umore che dura ormai da 91 anni. Il più grande spettacolo di pallacanestro del pianeta, a firma Harlem Globetrotters, torna ancora una volta a stregare l’Italia e sceglie di nuovo Varese, dopo la tappa del 2014: numeri da circo e acrobazie, schiacciate ed evoluzioni che invaderanno il nostro Paese la prossima primavera al ritmo di un basket artistico che ha già conquistato milioni di persone in ogni dove in giro per il mondo.

Tre partite d’esibizione per uno show indimenticabile che sbarcherà il 29 marzo a Trieste, il 30 marzo a Bologna e il 31 marzo a Varese. Sport e divertimento si mischiano ancora, nel solco di una tradizione internazionale che prosegue ininterrotta dal lontano 1926: lo spettacolo degli Harlem Globetrotters ha infatti completato in tutti questi anni 58 volte il giro del pianeta toccando la bellezza di 122 Paesi. Una magia senza tempo capace di incantare il mondo intero grazie a un basket visionario e a gag di esilarante comicità.

Entrati a far parte del Naismith Memorial Basketball Hall of Fame, gli Harlem Globetrotters negli ultimi 91 anni hanno più volte valicato i confini dello sport con altruismo e ironia, abbattendo barriere culturali e sociali grazie al loro sorriso e ad un incrollabile messaggio di speranza. Promotori della pace e della fratellanza nel mondo, nonché sostenitori dei diritti umani, i Globe hanno infatti sempre considerato l’impegno sociale una priorità della loro missione, stemperando più volte tensioni politiche e addirittura militari di carattere internazionale con la loro semplice opera di bene.

Così, ancora una volta, questi eroi dello sport americano e mondiale di cui nella storia hanno fatto parte anche celebri campioni della Nba come Reece “Goose” Tatum, Jamario Moon, Meadowlark Lemon e una vera e propria leggenda della pallacanestro come Wilt “The Stilt” Chamberlain, riabbracciano l’Italia, una delle loro mete irrinunciabili. Nel 2005 furono oltre 8 mila al PalaSharp di Milano per applaudire il tour degli Harlem Globetrotters, che da quel giorno non si sono più allontanati dal nostro Paese, portando i loro canestri impossibili in 45 città italiane.

I BIGLIETTI SONO IN VENDITA sul circuito TicketOne, visitando il sito www.ticketone.it Maggiori informazioni sul sito www.harlemglobetrotters.com Numero di telefono ufficio gruppi e info tickets tel. 366.1961503.

[email protected]