Sabato 20 febbraio in programma la tredicesima giornata del campionato di Serie A di basket in carrozzina, un turno particolarmente cruciale per gli equilibri in classifica, con due scontri diretti ai vertici che potrebbero risultare decisivi in prospettiva playoff.

Scontro diretto decisivo per le sorti della classifica sarà quello delle ore 15 al Palazzetto dello sport di  Via Monte Generoso tra HS Cimberio Varese e GSD Porto Torres, ovvero tra la quinta e la quarta in graduatoria. I sardi, pesantemente sconfitti una settimana fa in casa da Giulianova, hanno visto ridursi il margine di sicurezza dal quinto posto a soli 2 punti. A sei turni dalla conclusione della stagione regolare, la battaglia per l’ultimo posto nei playoff rimane apertissima: con una vittoria della Cimberio HS Varese, che affiancherebbe i sardi a 16 punti, potrebbe rientrare in corsa anche l’altra isolana, la Dinamo Lab Banco di Sardegna, che sempre alle ore 15 ospiterà il S. Stefano Banca Marche.

Attenzioni rivolte su Seveso, dove alle 20.30 andrà in scena il big match tra i padroni di casa della UnipolSai Briantea 84 Cantù, secondi in classifica a quota 20 punti, e i campioni d’Italia del Santa Lucia Roma, primi a punteggio pieno con 12 vittorie consecutive.

Vincere per il Santa Lucia di fatto significherebbe tagliare fuori la UnipolSai dalla corsa alla prima piazza della stagione regolare (il gap aumenterebbe a 6 punti), mentre una vittoria dei padroni di casa riaprirebbe il discorso, nel quale è coinvolta anche la DECO Group Amicacci Giulianova, anch’essa seconda a quota 20 e impegnata in casa alle ore 18 nel non proibitivo impegno contro la SBS Montello.

[email protected]