MACERATA – Tutto secondo pronostico in riva al Mare Adriatico: i due punti per la classifica finiscono nel forziere della Banca Marche Santo Stefano che si conferma così la più autorevole candidata alla conquista del quarto posto che darà accesso alla final four di Coppa Italia e poi ai playoff del campionato.

La Cimberio forse si presenta a Porto Potenza Picena con scarsa convinzione di poter competere con i marchigiani, reduci, il sabato precedente, dalla sorprendente vittoria sul campo della allora capolista Amicacci Giulianova. Così, sin dalle prime battute, i padroni di casa prendono il sopravvento e all’intervallo lungo, a metà partita, hanno già un margine di tutta sicurezza (40-19), con Ghione e Mehiaoui in grande evidenza.

Nella seconda parte della sfida, la Cimberio regge bene il passo dei marchigiani che tuttavia godono del largo margine conquistato nei primi due quarti e possono così gestire con sicurezza il match.

Sabato prossimo, 10 dicembre, la Cimberio Handicap Sport tornerà a giocare di fronte al pubblico di casa: nella palestra del Campus dell’Insubria, infatti, arriverà la nuova capolista Porto Torres. Si giocherà, ancora una volta, a un orario insolito: per favorire un rapido ritorno a casa degli ospiti sardi, infatti, la partita avrà inizio alle ore 15.

IL TABELLINO
Banca Marche Santo Stefano – Cimberio Handicap Sport Varese 69-48 (20-12, 40-19, 55-32)
Cimberio H.S.: Nava 6, Warburton 13, Silva 6, Gibbs 2, Geninazzi 4, Roncari 4, Damiano 7, Diouf 6, Marinello, Sala. N.e. Fiorentini e Segreto. All. Emanuele Pruneri.
Banca Marche: Ghione 16, Tanghe 8, Biondi 2, Tosatto 6, Mehiaoui 13, Sugden 2, Ovejro 4, Mazzolani, Hamer 4, Bedzeti 4, Giaretti 10. N.e. Finocchiaro e Bianchi. All.
Arbitri: Bianchi e Borsani.
Note – Tiri liberi: Banca Marche 6 su 8, Cimberio H.S. 2 su 6. Nessuno uscito per 5 falli.

I RISULTATI (7a giornata, 3 dicembre 2016)
Banca Marche S.Stefano – Cimberio H.S. Varese 69-48
Santa Lucia Roma – GSD Porto Torres 56-69
Banco Sardegna Sassari – Montello Bergamo 69-51
UnipolSai Briantea 84 Cantù-Millennium Padova 88-44
Riposa Amicacci Giulianova.

LA CLASSIFICA: GSD Porto Torres punti 12; Amicacci Giulianova e UnipolSai Briantea 84 Cantù 10; Banca Marche Santo Stefano 8; Millennium Padova, Cimberio H.S. Varese e Santa Lucia Roma 4; Montello Bergamo e Banco Sardegna Sassari 2.
Hanno già osservato il turno di riposo GSD Porto Torres, Banca Marche Santo Stefano, Millennium Padova, UnipolSai Briantea 84 Cantù, Cimberio H.S. Varese, Montello Bergamo e Amicacci Giulianova.

IL PROSSIMO TURNO (8a giornata, 10 dicembre 2016)
Cimberio H.S. Varese – GSD Porto Torres (ore 15)
Banca Marche S.Stefano-Montello Bergamo (ore 17)
Millennium Padova-Santa Lucia Roma (ore 19)
UnipolSai Briantea 84 Cantù-Amicacci Giulianova (ore 20.30)
Riposa Banco di Sardegna Sassari.

[email protected]