Si è svolta ieri 1° maggio, al PalaUnimec di Arcore, la prova unica regionale di serie D, competizione della Federazione Ginnastica d’Italia, che ha visto coinvolte 17 squadre di ginnastica artistica maschile provenienti da tutta la Lombardia. Tra queste spiccano anche i quattro giovani ragazzi di età compresa tra i 15 e i 19 anni appartenenti alla APD “Sport Più – OmniaGym” di Varese. Sono stati loro i protagonisti della competizione, salendo sul gradino più alto del podio e riconfermando quindi il titolo di campioni regionali già vinto lo scorso anno a Mortara.
La squadra composta da Marcello Marcolli, Francesco Tesoro, Daniele Crobu e Riccardo Negrelli, allenata da Fabrizio Cicchelero, si qualifica così alle finali nazionali di Pesaro che si svolgeranno a fine giugno, ma non bisognerà certo attendere così a lungo per rivedere i ragazzi in pedana. Già il prossimo weekend, infatti, la Sport Più maschile sarà impegnata nella finale regionale del Torneo GPT di terzo livello che si terrà a Mortara.
Torneranno a breve in prima linea anche le ragazze del settore agonistico, che parteciperanno alle finali regionali del campionato, e che rappresenteranno la Sport Più alla fase nazionale, obiettivo questo già raggiunto da tutte le squadre di Coppa Italia e di GymTeam.
Giornata intensa e ricca di soddisfazioni anche sabato grazie ai bambini e alle bambine dei corsi, che si sono cimentati nella competizione Trofeo del Lago di Ternate, in concomitanza con il circuito CSAIN provinciale di Varese, emozionando genitori e istruttori per gli ottimi risultati ottenuti.

[email protected]