Mentre al PalaTacca di Cassano Magnago in questo weekend va in scena il 19^ Memorial Mario Tacca che coinvolge le categorie giovanili e le formazioni di A2, la femminile di coach Silvia Beltrame sarà niente meno che in Norvegia, in casa del Vipers Kristiansand, impegnata nel doppio confronto di andata e ritorno valido per il round 1 della EHF Cup femminile. Domani alle ore 19.30 la prima partita, con la seconda e decisiva in programma domenica alle 18.
Dal risultato di queste due sfide dipende la qualificazione al secondo turno della competizione continentale (la vincente se la vedrà contro le russe dell’Handball Club Lada), obiettivo che Cassano Magnago vuole centrale, ma che non sarà di certo semplice.

Le norvegesi del Vipers Kristiansand, infatti, l’anno scorso hanno raggiunto i quarti di finale della Cup Winners’ Cup e hanno chiuso al quarto posto la Grundigligaen. E’ reduce già da un match di campionato, in cui ha battuto nettamente 36-25 contro il Sola Håndball, e può contare sulla stella Linn Sulland e sulle straniere Pedersen e Kristensen (danesi), sull’olandese Lipman, sulla svedese Olsson e sull’islandese Stefansdottir.
Vice campione d’Italia in carica, il Cassano Magnago ha da una rosa molto giovane e partecipa per la seconda volta alla EHF Cup, dopo l’eliminazione dell’anno scorso nel round 2 contro il Banik Most.

[email protected]