Nulla da fare per la squadra femminile di Cassano Magnago che sognava in grande. In finale scudetto, la compagine di Kolec e Beltrame, ha dovuto arrendersi alle campioni in carica di Conversano che hanno festeggiato il secondo scudetto consecutivo. Dopo essersi aggiudicate gara-1 al PalaTacca, hanno completato l’opera vincendo anche gara-2 al Pala San Giacomo di fronte ad una grande cornice di pubblico.

Le padrone di casa impegnano tre minuti per trovare il primo gol e altri tre per raddoppiare. Le cassanesi però non ci stanno a recitare il ruolo di vittima sacrificale e fanno il 2-2. Poi Conversano cambia marcia e si porta sul 7-3. L’allungo diventa più robusto, prima dell’intervallo le padrone di casa conducono per 10-5. Nella ripresa la storia non cambia. Conversano acquista ancor più fiducia e il distacco diventa sempre più incolmabile per le cassanesi. Il risultato finale è di 27-16: al palazzetto esplode la festa, l’Indeco Conversano è nuovamente campione d’Italia; all’Aviometal gli applausi di tutti.

Indeco Conversano – Cassano Magnago 27-16 (p.t. 10-5)
Indeco Conversano: Giona, Duran 5, Barani 2, Rotondo 6, Roscino, Chiarappa, Trombetta 3, Aftodor 2, Minoia, Moroca, Ganga 3, Lo Greco 2, Lopriore, Babbo 4. All. Fanelli.
Cassano Magnago: Dovesi, Bongiovanni 1, Colombo 1, Del Balzo 4, Clerici 1, Losio 2, Meneghin, Bagnaschi 2, Parini, Cobianchi 1, Avramova 2, Vlaskalic 1, Jovovic 1. All. Beltrame Silvia.

[email protected]
(Foto figh.it)