Il campo di atletica leggera a Calcinate degli Orrigoni sta per essere rimesso a nuovo. Dopo l’approvazione del piano degli interventi avvenuta circa un anno fa dal Consiglio Comunale, ad aggiudicarsi l’appalto qualche settimana fa è stata una società bergamasca di Villa d’Adda che ora è pronta a redigere il piano definitivo dei lavori in comune accordo con l’amministrazione.

Come sarà, dunque, la nuova veste del campo di atletica di Calcinate degli Orrigoni? La pista esistente verrà rimessa a nuovo, sarà lunga 400 metri con forma classica, ad anello, e dotata di “planarità perfetta” e sarà omologata secondo i criteri della federazione (Fidal). Saranno poi costruite nuove pedane per il lancio del disco, il lancio del peso e il lancio del giavellotto, tutte con una gabbia di protezione attorno. Sarà realizzata una nuova illuminazione sfruttando un impianto fotovoltaico e verrà ristrutturato l’edificio usato come palestra e spogliatoio, con aggiunta di un montascale. Inoltre, ci sarà un rettifilo, ovvero un tunnel coperto di allenamento lungo 115 metri e largo 13 che sarà sfruttato soprattutto nei mesi invernali.
Il tutto, come spiega Andrea Civati, assessore ai Lavori pubblici, sarà realizzato a partire dalla primavera 2017 per essere completato e inaugurato per settembre.

Quanto ai costi, l’investimento si aggira sui tre milioni di euro che si accollerà il gruppo vincitore dell’appalto, ottenendo come contropartita un canone di locazione semestrale per la durata di vent’anni (40 rate più una maxi iniziale da 450.000 euro).

[email protected]