Organizzata dall’ Associazione un…due…tre…Alessio di Castellanza, in collaborazione con il Gruppo Sportivo Tapascioni e La Corte del Ciliegio, prende il via, per il primo anno, un’ iniziativa in memoria di Alessio, un bambino ammalatosi di leucemia a 14 mesi e venuto a mancare dopo 9 anni di malattia, affrontata con il sorriso e la grinta che lo hanno sempre contraddistinto!
alempiadi 2016L’ Associazione di volontariato a lui dedicata, promuove l’ iniziativa, a sostegno del reparto oncoematologico dell’ Ospedale Bambino Gesù di Roma, diretto dal Professor Franco Locatelli. Reparto dove Alessio, negli ultimi anni, è stato in cura affrontando tre trapianti di midollo osseo, dal papà e dalla mamma, in assenza di un donatore compatibile. Da qui, l’ impegno dell’ Associazione a sensibilizzare sull’ importanza della donazione del midollo osseo e, avendo vissuto le difficoltà che una famiglia affronta nel doversi trasferire lontani da casa, l’ impegno a sostenere le famiglie con alloggi gratuiti e contributi economici per permettere di superare più serenamente il periodo delle cure.
Le Alempiadi saranno un’ occasione per sostenere questi progetti!
L’ iniziativa avrà inizio a Roma, venerdì 3 giugno. La famiglia di Alessio si recherà all’ Ospedale Bambino Gesù, lasciando dei doni ai bambini del reparto oncoematologico. In serata, si accenderà la fiaccola che toccherà i luoghi significativi per l’ esperienza vissuta da Alessio.
I Runners Asd Villa Ada correranno dall’ Ospedale Bambino Gesù di Roma fino a Villa Borghese, lì la famiglia di Alessio e di un suo amico, seguito per le cure al Bambino Gesù, inizierà il viaggio verso Varese, grazie alla collaborazione di “Zia Caterina”, con un camper ed un taxi molto speciali, Taxi Home Milano 25.
Sabato 4 giugno, in mattinata, all’ Ospedale del Ponte di Varese, insieme alla Fondazione Giacomo Ascoli, si creerà un momento di festa con i bambini del day hospital. Nel pomeriggio i Runners Olona e l’ A.S.D. Atletica San Marco di Busto Arsizio, arriveranno con la fiaccola, intorno alle 17:00, al Parco della Piramide di Castellanza, dove insieme alle autorità cittadine e ai bambini dell’ Istituto Comprensivo di Castellanza, si proseguirà per le vie della città, tutti a piedi, fino alla Corte del Ciliegio, dove si accenderà il tripode e si darà il via alla festa con animazione, karaoke e grigliata.
Per dare un senso di continuità alla festa, si potrà campeggiare per la notte al parco.
Domenica 5 giugno, pranzo, e dalle 14:00, spettacolo e giochi. 5 discipline rivolte a tre categorie: bambini, ragazzi e adulti. Alle 18:30, cerimonia di premiazione e un arrivederci al 2017!
Durante l’ iniziativa saranno presenti i volontari Admo e, nella giornata di domenica, sarà possibile iscriversi nel Registro Nazionale Donatori di Midollo Osseo.
Per informazioni scrivere a [email protected]
Un’ iniziativa con fine benefico all’ insegna del divertimento e della solidarietà che attende la partecipazione numerosa di tutti.
Tutti per Ale… Ale per tutti!

[email protected]