Cade la Openjobmetis nella finale per il terzo e quarto posto al Trofeo Lombardia contro Legnano. La formazione di coach Moretti ha come scusante le assenze importanti nel roster per una formazione che comunque in questo pre campionato ha spesso faticato.
ghi5144La cronaca della partita dal pallacanestrovarese.it: il primo vantaggio biancorosso (9-8 dopo 4’) viene subito ribaltato dal ritmo messo in campo da Legnano, presente a rimbalzo e trascinata da un Raivio da 11 punti in 10’. Le incursioni di Ferrero e Varanauskas sono efficaci ma l’assenza di Davies nel pitturato si fa sentire. Faye, a due falli dopo pochi minuti, costringe coach Moretti al quintetto piccolo mentre Pacher fa valere il suo fisico. Al 10’ Legnano è avanti 24-22.
In apertura di seconda frazione la Openjobmetis pareggia, poi un antisportivo fischiato a Wayns apre il break di 8 a 0 degli Knights che volano a +10. Due stoppate di Shepherd, i piazzati di Molinaro e le scorribande di Wayns riportano a Varese a ridosso degli avversari, avanti 50-55 all’intervallo grazio a due triple sul finire di Maiocco. La tripla di Navarini anticipa il break di 10 a 0 di Varese: Molinaro, Shepherd e Varanauskas confezionano il sorpasso, 68-62. Sul finire del periodo Sacchettini, Pacher e Frassineti risvegliano gli Knights dal torpore e Legnano può così tornare in partita al 30’. 72-71. In campo regna l’equilibrio, le schiacciate di Shepherd e Martini accedono la gara con Legnano che tocca il nuovo +5 grazie al solito Raivio. L’arrembaggio finale della Openjobmetis non va a buon fine, l’1/4 dall’arco e l’antisportivo a Wayns consegnano la gara a Legnano che prevale 94 a 99.

IL TABELLINO
OPENJOBMETIS VARESE-LEGNANO: 92-99 (22-24; 28-31; 22-16; 20-28)
Openjobmetis Varese: Faye 18, Wayns 17, Testa, Varanauskas 4, Molinaro 12, Cavaliero 9, Shepherd 11, Campani ne, Ferrero 10, Pietrini, Thompson 11, Galloway ne. All.: Moretti.
Europromotion Legnano: Navarini 6, Allodi ne, Guidi ne, Maiocco 10, Frassineti 22, Palermo 1, Martini 11, Sacchettini 2, Gastoldi ne, Pacher 20, Raivio 27, Battilana ne. All.: Ferrari.
Arbitri: Spinello – Cordone – Silva.

[email protected]