Per il suo novantacinquesimo compleanno la Tre Valli Varesine si rifà il look. Percorso inedito e nuova data per la classica voluta dalla Società Ciclistica Alfredo Binda che patron Renzo  Oldani ha posto in calendario per mercoledì 30 settembre 2015. La gara professionistica biancorossa avrà così una doppia funzione, concluderà il Trittico Regione Lombardia e aprirà una serie di eventi post mondiale di grande ciclismo tra Lombardia e Piemonte.

La sede di partenza sarà a Busto Arsizio, città di grande rilevanza per l’economia del  varesotto, l’arrivo a Varese, dove la corsa si è conclusa il maggior numero di volte nella sua storia, nel mezzo 198 chilometri di grande spettacolo ciclistico con una prima parte in linea e il finale in circuito così come vuole il ciclismo moderno. Il tracciato toccherà ben tre dei laghi della provincia di Varese attraversando il territorio provinciale dalla parte più bassa fino alla Valcuvia cara a Alfredo Binda, il tre volte Campione del Mondo che nel 1929 volle questa società ciclistica. Il finale sarà poi nel centro della Città Giardino su buona parte di quelle strade che hanno fatto da cornice al Campionato del Mondo del 2008.

Nel frattempo si va delineando anche il campo dei partenti, al via ci saranno delle formazioni di primo paino come Cannondale Garmin, Lampre Merida, Ag2r la Mondiale, Astana, Francaise des Jeux e Trek Factory Racing. Stanno iniziando inoltre le manifestazioni di contorno alla gara professionistica, sabato 29 agosto a Monvalle, sulle sponde del lago Maggiore, presso la Spiaggia Gurèe, ci sarà l’elezione delle miss della Tre Valli Varesine.

[email protected]