Bandiera d'OroIn attesa della prossima partita, in programma domenica 27 dicembre in casa contro Egna (ore 19.30), il Natale ha portato un graditissimo premio per l’Hockey Club Varese: la Federazione Italiana Sport del Ghiaccio ha conferito la Bandiera d’Oro con il massimo del punteggio alla società varesina per l’anno 2015 nella prima edizione del Club Challenge, una graduatoria che viene stilata in base a molti parametri quali il numero dei tesserati e degli allenatori, le ore di ghiaccio messe a disposizione degli atleti, l’efficienza della comunicazione (da oggi è online il nuovo sito ufficiale) e la promozione di attività nelle scuole. Insieme ad altri sette club, Varese è entrata a far parte delle top 8 società su 47 in Italia.
“Siamo partiti quasi da zero sei anni fa e, nonostante le difficoltà tuttora esistenti, il nostro lavoro sta avendo riconoscimento. Abbiamo un gruppo di ragazzi molto numeroso che va dai più piccoli alla prima squadra e che è accompagnato nel percorso di crescita da validi coach – spiega orgoglioso Davide Quilici, presidente dell’HC Varese -. Siamo la realtà lombarda che conta il maggior numero di tesserati nel settore giovanile. Siamo tutti molto felici, ma siamo anche consapevoli di quanto ancora si può migliorare; non ci fermiamo, stiamo cercando di dare una base solida al nostro movimento e per questo stiamo già pianificando la prossima stagione e il futuro”.
Con Varese hanno ricevuto la massima onorificenza anche Aosta, Trento, Bressanone, Merano, Torino, Appiano e Caldaro.

L.P.