Bonate 1951 – Belfortese 3-0 (2-0)
Bonate 1951: Merati, Previtali (dal 19’st Cornolti), Gamba, Agazzi, Masoni, Falchetti, Rota (dal 13’st Ndjie), Guebre (dal 37’st Gukovi), Pagnoncelli, Brambilla. A disposizione: Guida, Brambilla, Pezzoppa. Allenatore: Ravasi
Belfortese: Marcon, Tenconi, Bagarotti, Salerno, Pisciottu, Beretta, Bamidele, Campiotti (dal 12’st Giardini), Ambrosino (dal 26’st Dosi), Bomammi (dal 36’st Palvarimi), Lombardo. A disposizione: Pucci, Casgiola, Pillon, Caprotti. Allenatore: Epifani
Arbitro: Milinci di Chiari
Marcatori: pt: 15’ Masoni (Bo), 28’ Agazzi (Bo); st: 2’ Rota (Bo)
Troppo forte il Bonate, Belfortese al palo ed eliminata dai playoff: è riconosciuta la superiorità degli avversari da parte della squadra ospite. La sblocca Masoni con uno stupendo colpo di testa dal limite dell’area su angolo di Masoni, poi sempre su corner Agazzi trova una pazzesca deviazione al volo con il collo del piede. La Belfortese non riesce a reagire: gli stessi Agazzi e Masoni – per entrambi un passato in Serie D – la fanno da padroni. Se il primo tempo era un po’ più aperto, la ripresa è senza storia: segna subito Rota sfruttando un traversone. Per la Belfortese, un paio di occasioni con Bamidele e Beretta, ma Merati non ha problemi.

[email protected]