Presente oggi a Roma, affiancato dall’Avvocato Di Cintio, il Presidente del Varese Nicola Laurenza per assistere al dibattimento del ricorso relativo alla sua inibizione legata alla mancata iscrizione nei termini stabiliti per il campionato di serie B.
All’nizio dello scorso mese di dicembre il n. 1 biancorosso venne inibito per 7 mesi, oggi la Corte d’Appello ha accolto parzialmente la richiesta riducendola a 3 mesi. Laurenza sarà nuovamente sul ‘campo’ alla fine del prossimo mese di febbraio.
Come previsto non è stato invece accolto il ricorso relativo ai due punti di penalizzazione.

[email protected]