Nel ricco calendario di eventi che precedono l’edizione 2015 della tradizionale cicloturistica benefica “Pedala con i Campioni” in programma l’8 dicembre con partenza e arrivo a Brinzio non poteva mancare il ciclismo paralimpico, E’ stata una bella serata come doveva e voleva essere quella allo Spazio Lavit di Varese con protagonista il campione del mondo e paralimpico di handbike Vittorio Podestà. Due ore volate vie nelle immagini e nelle emozioni del racconto dell’handbiker ligure, corridore in gioventù, che ha iniziato la lunga volata verso la sua terza paralimpiade in programma nel settembre 2016 a Rio de Janeiro.

“Dopo l’incidente che mi ha tolto l’uso delle gambe – ha esordito Podestà – la mia unica preoccupazione era quella di dover rinunciare per sempre ad andare in bici. Così giocai per qualche mese a basket in carrozzina ma quando vidi per la prima volta volta quella che oggi si può considerare la nonna dell’handbike la strinsi forte e avvertii subito la sensazione che quella cosa mi avrebbe ridato la gioia di pedalare, anche se con le mani, riprovando l’emozione di sentire l’aria in faccia”. Alla serata hanno partecipato anche gli handbikers della Polha Varese e del Velo Club Somma Lombardo, insieme  all’ex atleta e presidente dei Ciechi Sportivi Varesini Gaetano Marchetto.

[email protected]