Alessandra Faraldo accademia bustese pattinaggioOttime soddisfazioni per l’Accademia Bustese arrivano dai campionati italiani di pattinaggio artistico a rotelle. Dopo una fase regionale con ben 6 medaglie d’oro, le gare Uisp, svoltesi a Calderara di Reno, hanno riservato buone prestazioni per Greta Baldoni e Sara Cheroni (entrambe in artistico) e per Ylenia Marangon (nella solo dance); a Scanno, invece, hanno raggiunto la finale della categoria “Formula” Aurora De Cinque e Margherita Gennaro.
Ai tricolori Fihp (Federazione Italiana Hockey Pattinaggio), nella solo dance, a Roana, si è distinta Alessandra Faraldo (categoria Cadetti – in foto a destra), che ha raggiunto la 31a posizione. Ha fatto altrettanto bene la coppia danza formata da Martina Gallazzi e da Giovanni Salomi (in foto in alto), che, alla sua prima gara nazionale, ha sfiorato per i piazzamenti la medaglia di bronzo, chiudendo al 4° posto.
A Roccaraso, infine, Ylenia Marangon (solo dance, categoria Juniores), che è arrivata 23a.

Tutti risultati di valore assoluto, visto il livello tecnico elevatissimo dei concorrenti. I dirigenti dell’Accademia Bustese non possono che essere contenti: “Siamo molto soddisfatti perchè constatiamo che il nostro progetto sta crescendo anno dopo anno, in termini di iscritti, di risultati agonistici, di organizzazione di eventi e di attività sociali e promozionali. Gli allenatori stanno portando avanti un programma pluriennale che si arricchisce, di stagione in stagione, di novità che rendono sempre più performante la preparazione: questo lavoro viene svolto anche in sinergia con figure molto competenti dal punto di vista professionale e ciò consente progressivamente alla società di alzare il livello tecnico degli atleti”.
Dopo il mese di agosto (dedicato a riposo ed agli stage) lo staff ha già programmato nella nuova stagione alcune modifiche alle strutture di allenamento, per consentire agli atleti di migliorare le già pur ottime prestazioni.

[email protected]