Dopo l’esordio vincente di sette giorni fa contro Savona, è il momento della prima trasferta dell’anno per la BPM Sport Management, che domani alle ore 16 si tufferà nelle acque della piscina del Foro Italico per dare battaglia a Roma Vis Nova. La società con sede nella capitale arriva da una sconfitta maturata contro la Roberto Zeno Posillipo per 6-13, domani vorrà assolutamente fare bella figura tra le mura amiche. Coach Baldineti potrà contare di nuovo anche su Jelaca e Antonelli, rientrati in settimana dall’impegno con le rispettive nazionali: “Prosegue il nostro percorso di crescita – ha affermato il mister – Abbiamo cambiato tanto decidendo di inserire in rosa giocatori giovani, quindi è chiaro che ci vorrà del tempo. Al momento siamo in una fase nella quale possiamo vincere o perdere con chiunque”.
Dello stesso avviso capitan Razzi che individua la squadra romana come una formazione ben organizzata che può far male a chiunque, proprio come successo nella stagione passata, e poi aggiunge: “Ci siamo preparati molto bene per questa partita (merito anche di un’amichevole contro Brescia in settimana da cui il tecnico ha avuto ottime indicazioni ndr), conta rimanere concentrati e soprattutto non avere cali di tensione”.
Oltre capitan Razzi, Giacomo Bini e Pedrag Zimonjic, a rappresentare la “vecchia guardia” ci sarà ovviamente Andrea Di Fulvio il quale ha ribadito: “L’inizio è stato caratterizzato da alti e bassi visto che in Coppa non abbiamo giocato bene, ma abbiamo ottenuto i tre punti in campionato. Dobbiamo migliorare soprattutto dal punto di vista tattico e dell’intensità e stiamo lavorando proprio su questi due aspetti. Il match di domani? Non dobbiamo illuderci se hanno perso la prima, perché vorranno far bella figura di fronte al proprio pubblico”.
La Vis Nova risponderà con diversi giocatori d’esperienza come ad esempio Calcaterra, oltre che i tre stranieri (due brasiliani ed un croato), di qualità non indifferente. Ultimo ostacolo la vasca: le dimensioni ristrette della piscina del foro italico potrebbero essere l’arma in più per la banda capitolina.
Prosegue intanto la campagna abbonamenti. Il costo della tessera per l’intera regular season è di € 40 (gratuito per gli under 12). Per tutti coloro che volessero sottoscrivere la propria tessera potranno farlo nella reception delle Piscine Manara durante gli orari di apertura. Per informazioni si può contattare lo 0331-630021 o in alternativa inviare una mail a: [email protected].

 

Mariella Lamonica