Ilaria Dal Magro, classe 1993, di Belluno, studentessa del Corso di Laurea in Fisioterapia dell’Università degli Studi dell’Insubria, è la Campionessa Italiana della Corsa di Montagna per la categoria “Promesse di Montagna”, grazie alla vittoria lo scorso 2 agosto a Levico Terme.
Ilaria da due anni vive e studia a Varese e fa parte del College del Mezzofondo dell’Università degli Studi dell’Insubria, progetto che si ripropone di coniugare attività sportiva e proseguimento degli studi a livello universitario. Una vita divisa tra studio e allenamenti:

«Frequento il Corso di Laurea in Fisioterapia e sto concludendo il tirocinio del secondo anno, dopo aver terminato gli esami il 29 luglio scorso –racconta la studentessa-. Qui a Varese ho la possibilità innanzitutto di essere allenata da Silvano Danzi (tecnico fino a pochi anni fa della nazionale italiana del Mezzofondo, ndr), in collaborazione con il mio ex tecnico nonché mio padre, Elio Dal Magro; ho inoltre la fortuna di essere entrata a far parte di un gruppo di allenamento davvero ampio ed eterogeneo, composto da tanti ragazzi e ragazze con i quali ho instaurato bellissimi rapporti di amicizia».

Ilaria è specializzata e appassionata di Corsa di Montagna:
«Ho partecipato alla seconda prova, salita e discesa, del Campionato Italiano di Corsa in Montagna classificandomi al nono posto assoluto e al primo posto della categoria promesse: dopo il risultato della prima prova (di sola salita, svoltasi a Ortisei, lo scorso 7 giugno, ndr) questa vittoria mi è servita per diventare Campionessa Italiana categoria Promesse di Corsa in Montagna e di classificarmi al 6° posto finale nella classifica assoluta del Campionato Italiano».

Nel futuro immediato ancora gare
«Dopo un breve periodo di stacco, parteciperò ai Campionati Italiani di staffette di Corsa in Montagna che si svolgeranno a Lecco il 30 agosto, gara organizzata dalla mia società, Atletico Lecco Colombo Costruzioni».

Gabriella Lanza
Università degli Studi dell’Insubria
Addetto stampa