Varese esce sconfitto dal palaghiaccio di Chiavenna per 6-2 (1-0, 1-1, 4-1) e non riesce ad invertire la tendenza degli ultimi risultati. Presentatisi con una formazione rimaneggiata e in soli 14 uomini, i Mastini reggono per due tempi, ma quando, nel terzo drittel, le energie vengono meno, subiscono un 4-1 che chiude i conti. Le due reti giallonere portano la firma di Erik Mazzacane. Privitera fallisce un rigore nel corso del terzo parziale.
Domenica 27 dicembre, Varese giocherà al PalAlbani al consueto orario delle 19.30 contro Egna, la prima della classe.

Chiavenna – Varese 6-2 (1-0, 1-1, 4-1)
Varese: Bertin (Crippa), Borghi P., Di Vincenzo, Mandelli, Mazzacane E., Ilic, Iuratti, Lorini, Privitera, Gaggini, Papalillo, Manfè, Termanini, Senigagliesi, Sorrenti(nella foto). All. Merzario.
Marcatori per Varese: 31’53” E. Mazzacane (Senigagliesi, Ilic); 57’53”E. Mazzacane.
Arbitri: Lottaroli (Terragni, Lisignoli).
Penalità: Chiavenna 14’, Varese 32’.

[email protected]