Si è corso ieri a Solbiate Olona il Trofeo Gruppo Sportivo Solbiatese 2015 organizzato dall’omonimo team del presidente Andrea Rigolin e riservato agli Esordienti del primo e del secondo anno. Ai nastri di partenza si sono presentati 71 ciclisti, mentre hanno tagliato il traguardo dopo 39,6 chilometri soltanto in 30, tra cui una ragazza, la bravissima Ludovica Molinari dell’Orinese-Newsciclismo.com, giunta quindicesima.
SOLBIATE PODIO 1 ANNOA vincere tra i primo anno è stato Andrea D’Amato (in foto a destra) del team pavese Branco che si è messo alle spalle il besanese Francesco Vergobbi e il sanmacariese Emanuele Cacciatore. Tra i più grandi, invece, ha avuto ragione dopo una lunga fuga il bergamasco Yuri Brioni (in foto in alto) che non ha lasciato scampo agli avversari e ha dominato la seconda parte della gara. Sul secondo gradino del podio è salito Francesco Galimberti, sul terzo Federico Arioli dell’Orinese.

 

Ordine di arrivo:

Secondo anno: 1) Yuri Brioni (Albano) km 39,6 in 1h04’03”, 2) Francesco Galimberti (Giussanesi) a 41”, 3) Federico Arioli (Orinese), 4) Lorenzo Cucchetti (S. Macario), 5) Alessio Martinelli (Valdidentro); 6) Nicola Bordoli (Morbegnese); 7) Simone Mascheroni (Pro Bike), 8) Atilio Koci (Castellano), 9) Corrado Simeoni (Besanese), 10) Federico Gaiarin (Prealpino).
Primo anno: 1) Andrea D’Amato (Branco), 2) Francesco Vergobbi (Besano) a 1’19”, 3) Emanuele Cacciatore (San Macario), 4) Federico Tosetto (Prealpino), 5) Ludovica Molinari (Orinese), 6) Marco Ceriani (Saronni), 7) Christian Bagatin (Orinese), 8) Aronne Antonetti (Dal Zovo), 9) Riccardo Nardi (Cassano), 10) Mattia Efoglia (Pro Bike).

[email protected]
(foto Ilaria Benati)