E’ tempo di ripresa anche per il Tradate. La compagine neo promossa in Eccellenza, guidata dall’ex Varese Ulisse Raza, si è infatti radunata ieri all’Uslenghi di Tradate e, sotto ad un sole cocente, ha affrontato il primo allenamento stagionale alla presenza del mister, del suo vice, Riccardo Garri, e del fisioterapista Alessandro Coppini.

Come ogni primo giorno di scuola, tra i ragazzi, molti dei quali alla loro prima esperienza al Tradate, si è avvertita una certa emozione mista all’entusiasmo di stare per iniziare una nuova avventura in Eccellenza, campionato che mancava a Tradate da una manciata di anni. “Il nostro obiettivo è arrivare ad una salvezza tranquilla – spiega il presidente Rosario Tramontana -. Possiamo centrare l’obiettivo soltanto attraverso tanto lavoro e rispettando tutti senza avere paura di nessuno”.

Viene naturale pensare subito al Varese. L’Eccellenza, già di per sé impegnativa, vede ai nastri di partenza pure i biancorossi del Varese, colori che Raza conosce molto bene: “Affrontare il Varese per noi sarà uno stimolo in più. A loro la categoria sta stretta, è innegabile, e hanno costruito una squadra forte. Noi, dal canto nostro, non ci tireremo indietro e cercheremo di mettere tutti in difficoltà con il nostro gioco”. Raza prosegue: “Sono stato compagno di squadra e anche di stanza di Giuliano Melosi, attuale tecnico del Varese, per quattro anni. E’ un amico e reputo che sia un uomo di calcio molto preparato; potrà fare molto bene“.

Il Tradate lavorerà sul campo anche oggi con una doppia seduta mentre domani sarà impegnato in un triangolare a Mariano Comense contro i padroni di casa e il Mapello Bonate. Tra 10 giorni esatti, giovedì 20 agosto, arriverà la Caronnese e non è escluso che i dirigenti possano programmare un’ulteriore amichevole per arrivare in forma al debutto stagionale in Coppa Italia di mercoledì 26 agosto contro il Trezzano.

 

La rosa:
Portieri:
Lucca (’87), Montanari (’97). Difensori: Cozzi (’94), Chiappucci (’95), Di Carluccio (’92), Colnago (’96), Capuano (’96), Gariboldi (’95), Maggi (’97).
Centrocampisti: Paganin (’96), Fiore (’91), Giudice (’95), Muharemi (’95), Cankaya (’92), Mainardi (’94).
Attaccanti: Emiliano (’93), Amato (’80), Russo (’97), Loo Speziali (’93), Zinna (’97).

[email protected]