In attesa delle gare di domani, nei tre anticipi della seconda giornata vincono Ardor Lazzate, Arconatese, che adesso guidano la classifica, e Saronno, che batte di misura l’Accademia Pavese San Genesio. Colpisce ancora bomber Di Gennaro. E’ grazie al suo gol che l’Arconatese batte il Trezzano (in foto).

IMG-20150912-WA0001Arconatese-Trezzano 1-0 (0-0)
Arconatese: Mainini, Gorla (42’st Mombrini), Coppola, Baldelli, Volpini, Borghesi, Appella, Balacchi, Bejenaru, Di Gennaro, Ferrè (34’st Bellin). A disp.: Guzzetti, Pedotti, Criscuolo, Tollardo, Toffolet. All. Livieri.
Trezzano: De Santis, De Lucia, Allegretti, Monetti, Contini, Torrisi, Filadelfia, Giunti (34’st Cataldo), Spinelli (34’st Cozzi), Corona, Colombo(17’st Checchi). A disp.: Abbate F., Varenna, Genovese, Azzarone. All. Abbate.
Arbitro: Pisciotto di Milano.
Marcatori: st: 7′ Di Gennaro su rig. (A).
Note – Espulso al 91′ Fabio Abbate dalla panchinaAmmoniti: Baldelli, Coppola, Volpini(A) De Lucia, Torrisi, Allegretti, Monetti, Colombo(T).
L’Arconatese trova tre punti contro un Trezzano rimasto basito per l’arbitraggio. Gli ospiti si vedono annullare un gol nel primo tempo e poi, a inizio ripresa, il direttore di gara concede un rigore dubbio (Ferré cade in area) ai padroni di casa che si rivela decisivo. Ad insaccare l’1-0 definitivo è bomber Di Gennaro.

SaronnoSaronno-Acc. San Genesio 1-0 (0-0)
Saronno: Migliari, Orlandini L., Vernocchi, Vecchio, Gaudio, Mezzadri, Laboranti, Orlandini A., Castellazzi, Buscaglia, Caputo. A disposizione: Marchesotti, Pop, Casorati, Versuraro, Comi, Pezzotti, Dade. Allenatore: Falsettini.
Acc. Pavese San Genesio: Seitaj, Abati, Balzaretti, Martegani, Giudici, Serao, Sposito, Greco, Scavo G., Scavo M., Sacchim. A disposizione: Giacometa, Vannucci, Bartesaghi, Pisoni, Deservi, Oddo, bANTI.   Allenatore: petrone.
Marcatori: st: 35′ Balzaretti (S).
Primi tre punti per il Saronno che vince in casa (nella foto in alto il calore del pubblico) battendo di misura l’Accademia Pavesa. Gara ricca di emozioni sul fronte padroni di casa, ma che si sblocca solo nella ripresa. Ad essere decisivo è il gol di Balzaretti su cross teso in area.

Mariano-Ardor Lazzate 0-1 (0-1)
Mariano: Milano , Tagliabue, Citron, Loew (Oviahon 1’st), Quitadamo, Zago, Ingribelli, Fontana (Tripodi 23’st), Giglio (Mauri 23’st), Segale, Fall. A disposizione: Giussani, Marzella, Giugliano, Bottini. Allenatore: Ronchetti.
Ardod Lazzate: Mauri, Tremolada, Grassi, Cicola, Borlina, Sala, Marzorati (Galli 35’st), Meroni, Iacovelli (Turchi 44’st), Carrafiello, Malaspina (Rinaldi 29’st). A disposizione: Arrivabeni, Bernello, Campo, Migliore. Allenatore: Campi.
Arbitro: Limonta di Lecco (Caprio e Tavella di Gallarate).
Marcatori: pt: 34′ Marzorati (A).
Note – Spettatori 150 circa. Espulso Tremolada (A) per doppia ammonizione al 37’ s.t.. Ammoniti: Loew, Fall, Tripodi (M), Marzorati, Malaspina (A).
L’Ardor Lazzate vince 1-0 l’anticipo pomeridiano sul  campo del Mariano. Il gol arriva al 34’: Iacovelli viene atterrato in area, tutto faceva presagire al calcio di rigore, ma il direttore di gara fa proseguire il gioco, la palla finisce sui piedi di Marzorati che insacca alle spalle di Milano. Nel secondo tempo, poche emozioni, ma tanto nervosismo, che culmina con l’espulsione di Tremolada per doppia ammonizione al 37’.

RISULTATI E CLASSIFICA

[email protected]

FOTOGALLERY DI SARONNO – ACCADEMIA PAVESE SAN GENESIO (Foto Agenzia Blitz)