Scende in campo oggi la Serie D per il primo turno della Coppa Italia di categoria. Il regolamento prevede che si disputi una gara secca e, in caso di parità al termine dei 90′, saranno i rigori a sancire la squadra vincitrice.
La Caronnese, che sta vivendo un momento strabiliante in campionato (primo posto nel girone A), alle ore 14.30 attende la Virtus Bergamo che si trova all’8° posto in classifica nel girone B, quello della Varesina. E proprio grazie alla vittoria contro la Varesina, i bergamaschi hanno superato il turno preliminare e si sono qualificati al match odierno.
Entrambi i mister hanno annunciato la loro intenzione di praticare un buon turn over e di dare spazio ai giocatori che si sono visti meno fino ad ora. In particolare, Zaffaroni, allenatore dei padroni di casa, farà rifiatare capitan Corno, Luca Giudici e Guidetti mentre a centrocampo e in difesa i cambi saranno meno. L’obiettivo dichiarato è sì quello di dare spazio ai più giovani e consentire loro di fare esperienza, ma soprattutto quello di continuare il percorso in Coppa Italia. La Caronnese, dunque, vuole prolungare il suo momento magico facendosi largo anche in questa competizione.
Alle ore 18, invece, sarà il momento di Inveruno-Oltrepovoghera; anche qui si tratta di una sfida incrociata tra girone B e girone A. I gialloneri sono reduci dal 2-2 di Fiorenzuola, mentre i pavesi domenica sono stati sconfitti fuori casa dalla Lavagnese per 1-0. Sui due fronti si registrano assenze: Lazzaro, Marioli, Nava e Demasi per l’Inveruno, Artaria, Bernazzani e Tomat per l’Oltrepovoghera.

[email protected]