L’Openjobmetis corre. Corre verso la nuova stagione, e sta diventando sempre più squadra. Dopo la giornata di riposo di ieri, oggi Varese è tornata al lavoro con una doppia seduta agli ordini di coach Moretti. La prossima occasione per vedere i biancorossi sarà già domani a Masnago, con un allenamento congiunto con Lugano fissato per le 18:30, sullo stile di quello con il Sam Massagno di un paio di settimane fa.
Sarà anche una possibilità di vedere i progressi fatti dalla squadra, che da quel giovedì è migliorata molto. Un secondo posto al Cardelli contro Pistoia, la vittoria al Lovari in finale con Bologna, la buona prova di Gorla con Legnano. Cinque partite e quattro vittorie. Per quello che conta il precampionato, un buon ruolino di marcia, anche perchè nel mondo dello sport vincere aiuta a vincere. C’è ancora qualcosa da aggiustare, ad esempio dietro. Moretti è stato categorico domenica sera nel post-partita: “Possiamo e dobbiamo crescere molto in ??difesa -ha detto all’ufficio stampa biancorosso-, ma il trend è in crescita e questo è un segnale positivo. Positivo anche il fatto che la squadra abbia trovato la forza di? ?reagire, affidandosi al collettivo per risalire la china dopo un avvio problematico. Però c’è un aspetto ?negativo?: come accaduto contro? Pistoia? non possiamo permetterci passaggi a vuoto, legati a cattive scelte dei ritmi e cattive gestioni offensive. Contro squadre rodate sono errori che si pagano carissimi”.

A volte a rimbalzo i biancorossi si sono dimostrati un pò insofferenti, ma dall’altra parte del campo la musica cambia non poco, perchè l’Openjobmetis ha mostrato un gioco di squadra frutto del lavoro settimanale sul parquet. Wayns si sta dimostrando davvero in palla: basta vedere i 39 punti messi a segno nel Lovari che hanno fatto di lui il top scorer. “L’attacco – ha concluso Moretti – è il reparto sul quale abbiamo lavorato di più, siamo a buon punto anche se bisogna progredire nella qualità delle letture. Insisto molto sulla difesa: abbiamo concesso 85 punti a un team di A2 come ?Siena? e 76 a ??Bologna?: possiamo e dobbiamo crescere”. Vedremo se la promessa di Moretti sarà mantenuta: già domani avremo indicazioni. E dopo domani, le ultime amichevoli biancorosse saranno nel weekend nel tradizionale Trofeo Lombardia che si disputerà a Desio (Varese, Cantù, Cremona e Legnano le partecipanti). Varese incontrerà Cremona sabato alle ore 19. In caso di vittoria i biancorossi giocheranno la finalissima domenica alle 20.30; alle 18.30 in caso di sconfitta. E nel frattempo, si possono cominciare a sottoscrivere gli abbonamenti per seguire Varese nella Fiba Europe Cup. Si respira aria di Europa…

lu.mastro.