Bergamo stoppata, farfalle in finale al Bellomo. Degradi capitana

0
17

Vince e convince la Unendo Yamamay Busto Arsizio. Nella prima semifinale del Trofeo Bellomo che si svolge da oggi a domenica al PalaBorsani di Castellanza, le farfalle si sbarazzano della Foppapedretti Bergamo con il punteggio di 3-0 (27-25, 25-21, 28-26). Come testimoniano anche i parziali, è stata una gara combattuta e vivace nella quale le due formazioni si sono fronteggiate a viso aperto.

Se la Foppapedretti ha dovuto rinunciare a Plak, Lo Bianco e Barun, la UYBA ha sopperito alle assenze delle nazionali Lowe (arriverà l’11 ottobre), Thibeault (a Busto il 9 ottobre) e Yilmaz; coach Mencarelli ha schierato dal primo set l’americana Hagglund in regia (è piaciuta anche questa sera) con Angelina opposto, Pisani e Fondriest al centro, Papa e Degradi (capitano) in posto quattro e Poma libero con l’ormai celebre maglia gialla. Best scorer della partita è stata Papa con 18 punti (50% in attacco e 3 muri), seguita da Angelina (12 punti) e Fondriest (10) che ha mostrato una buona intesa con Hagglund.
Grazie a questo risultato, la UYBA accede alla finale del trofeo: domenica pomeriggio, dopo la finale per il 3° posto, incrocerà la vincente tra Nordmeccanica Piacenza e Lilliput Settimo Torinese (in campo domani sera). Molto probabile a questo punto la sfida alle ex farfalle Marcon e Leonardi.

Alice Degradi commenta così la scelta di Mencarelli di affidarle il ruolo di capitana: “Oggi ero la capitana ma ci tengo a dire che non è ancora una decisione definitiva. Coach Mencarelli ci ha detto in questa pre-season capirà chi potrà essere la capitana e che per ora, per questo torneo, voleva che fossi io. Ad ogni modo, anche se poi non sarò io a ricoprire questo ruolo, per me è un grande orgoglio ed un segnale di grande fiducia da parte di questa società. Io ce la sto mettendo tutta per fare il meglio possibile, come tutte le compagne. Oggi è stata una bellissima gara, per la voglia di vincere, di giocare e di divertirci. Ora pensiamo alla finale”.
Silvia Fondriest esprime la propria soddisfazione: “Sono contenta, per il risultato, per la prova e perchè con Jenna Hagglund è andata ancora bene: ci siamo allenate poco insieme ma sento già un buon feeling in campo con lei. Dobbiamo arrivare a spingere ancora di più questa palla, e ci divertiremo. Lei è un’ottima palleggiatrice, e anche oggi l’ha dimostrato smistando il gioco su tutte le attaccanti. In campo c’è sempre un bel clima e oggi c’è stata l’adrenalina della partita vera: sarà perchè è un torneo, sarà per questa maglia finalmente indossata, bellissima“.
Emozionata Celeste Poma: “E’ da maggio che aspettavo di indossare questa maglietta: ne conosco l’importanza e il valore, è un piacere immenso averla addosso. Oggi si respirava il clima di una vera partita, più di una semplice amichevole. Abbiamo iniziato a sentire il tifo, che è fantastico, ed è stato emozionante. Questa sera siamo state ancora un ottimo gruppo: abbiamo sofferto un po’ in ricezione, ma ci siamo aiutate. Mi riferisco soprattutto all’ultimo set: tutte insieme abbiamo recuperato, guardandoci negli occhi supportandoci a vicenda”.

 

Unendo Yamamay Busto Arsizio – Foppapedretti Bergamo 3-0 (27-25, 25-21, 28-26)
Unendo Yamamay Busto Arsizio: Degradi 9, Cialfi, Hagglund 1, Fondriest 10, Papa 18, Angelina 12, Pisani 8, Poma (L), Negretti. Ne: Farina, Peruzzo, Badini. All. Mencarelli. Battute errate: 9, vincenti: 3. Muri: 7 (Papa 3)
Foppapedretti Bergamo: Boldini 4, Sylla 15, Frigo 3, Paggi 4, Gennari 11, Mambelli 12, Cardullo (L), Ne. Pinto, Venturini, Frigeni. All. Lavarini. Battute errate: 16, vincenti: 6. Muri: 8.
Spettatori: 600 circa

 


Il programma dei test amichevoli:
Giovedì 17 settembre ore 17.30
UYBA – Lilliput Settimo Torinese 3-1

Mercoledì 23 settembre ore 17.30: 
UYBA – Pomì Casalmaggiore 1-3

 

Trofeo Bellomo a Castellanza

Venerdì 25 settembre ore 20
Unendo Yamamay Busto Arsizio – Foppapedretti Bergamo 3-0 (27-25, 25-21, 28-26)

Sabato 26 settembre ore 18
Revivre Milano – Calzedonia Verona (maschile)
a seguire
Nordmeccanica Piacenza – Lilliput Settimo Torinese (femminile)

Domenica 27 settembre ore 15.30 
Finale III – IV Posto femminile: Foppapedretti Beegamo vs Nordmeccanica Piacenza/Lilliput Settimo Torinese
a seguire
Finale I – II posto femminile: Unendo Yamamay Busto Arsizio vs Nordmeccanica Piacenza/Lilliput Settimo Torinese

Prezzi:
Venerdì 5 euro
Sabato: 10 euro
Domenica: 10 euro
Abbonamento tre giorni: 15 euro

 

3-4 ottobre a Chiavenna (SO):
Quadrangolare con Novara, Monza e Bergamo

10-11 ottobre a Ostiano (CR): 
Quadrandolare con Bergamo, Montichiari e Piacenza

L.P.
(foto di Gabriele Alemani http://www.volleybusto.com/)