Domenica ricca di ciclismo a Orino dove nella mattinata di ieri è stato Giovanni Arrigoni (Senaghese) a conquistare il 3° Trofeo Calzolari da Moreno Orinese. Partenza da Olgiate Comasco e arrivo a Orino con 70 km da sffrontare attraverso Solbiate Comasco, Binago, Malnate, Varese, Induno, Valganna, Bedero, Brinzio, Castello Cabiaglio, Orino e il circuito, da ripetere due volte, passante per Azzio, Gemonio, Cittiglio, Brenta, Casalzuigno, Cuvio per i 140 atleti partecipanti.
A decidere le sorti della gara, tappa del giro della Provincia di Como, è la salita finale; una caduta nell’ultimo chilometro fa uscire di scena il campione italiano Bagioli; c’è poi l’attacco di Luca Cavallo (Vigor Cycling) che viene rimontato prima dell’ingresso nel rettilineo da Giovanni Arrigoni, giovane di Bellusco, che va a vincere. La gara a tappe prevede ancora tre frazioni, con la conclusione il 13 settembre a Erba.

Nel pomeriggio invece i protagonisti sono stati i Giovanissimi nel Memorial Sandro Gianoli.

Ordine di arrivo: 1) Giovanni Arrigoni (Senaghese) km 70 in 1h 45’4” media 39,975 kmh; 2) Luca Cavallo (Vigor Cycling); 3) Luca Colnaghi (Sovico); 4) Tiziano Guglielmi (Bordighera); 5) Enea Bertuzzi (Bc 2000); 6) Matteo Sacchi (Busto Garolfo); 7) Nicolò Parisini (Busto Garolfo); 8) Matteo Cappai (Mendrisio); 9) Davide Pupillo (Lavena); 10) Fabio Creola (Bc 2000).

 [email protected]